Gelato vegano senza gelatiera banane e fragole

Questa ricetta del gelato vegano senza gelatiera con la base di banane vi donerà un gelato molto cremoso e saporito, non ne potrete più fare a meno.

Stampa

Gelato vegano senza gelatiera banane e fragole

Il gelato vegano senza gelatiera è una ricetta che non può mancare nel proprio ricettario, così da essere sempre pronti in caso di voglia improvvisa di gelato. La versione che vi proponiamo è un gelato con una base di banane, aromatizzato con le fragole, ma che potete aromatizzare secondo i vostri gusti cambiando frutta ed ingredienti, mantenendo però le banane come base perchè sono il segreto della cremosità di questa preparazione.

    Autore: Valentina Pellegrino
    Prep.: 10 min (+ tempo di congelamento della frutta)
    Tempo tot.: 10 min (+ tempo di congelamento della frutta)
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

2 cucchiai di succo di agave o malto di riso

STRUMENTI

Si cucina!

Tagliamo la frutta

Iniziate sbucciando le banane e tagliandole a fettine oppure a cubetti, poi passate alle fragole: togliete il picciolo e tagliatele, raccogliete tutto in una ciotola capiente, irrorate con il succo di limone in modo che la frutta non si ossidi e non annerisca e mescolate.

Ora trasferite la ciotola nel freezer e lasciate riposare per circa 4 o 5 ore. Trascorso questo tempo, prendete la frutta e versatela in un frullatore capiente e abbastanza potente. Iniziate a frullare a intervalli e poi in maniera continuativa per 3-5 minuti fino a ottenere una crema morbida e omogenea.

Se volete dolcificare il gelato, ricordatevi di aggiungere un paio di cucchiai di sciroppo d’agave o malto di riso mentre il frullatore è in azione.

Con l’aiuto di un cucchiaio o utilizzando un dosatore per gelato mettetelo nelle coppette, decorate e servite. Noi l’abbiamo decorato con gocce di cioccolato e mandorle tritate.

Se volete una consistenza più solida, rimettete il gelato in freezer a rassodare per un paio d’ore.

Conservazione

Potete conservare il gelato banane e fragole in un contenitore chiuso in freezer per 2/3 mesi.

Consiglio per i vegolosi: Potete provare a sostituire le fragole con 3 cucchiai di cacao amaro, per un gelato al cioccolato e banane

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)