Crostata ai fichi con crumble alle nocciole

Una crostata da scoprire un morso alla volta, grazie al suo morbido e dolcissimo ripieno

Crostata ai fichi con crumble alle nocciole
Stampa

Crostata ai fichi con crumble alle nocciole

La crostata ai fichi con crumble alle nocciole è un dolce in cui i fichi sono i protagonisti assoluti, in tutta la loro dolcezza e golosità. Il ripieno infatti è composto principalmente di frutta fresca, con l’aggiunta di un po’ di sciroppo d’agave e succo di limone per esaltarne il sapore.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min

Si cucina!

Per preparare la frolla mescolate in una ciotola la farina 0, la farina integrale, la fecola di patate, la scorza di limone e un pizzico di sale. Aggiungete in seguito lo sciroppo d’agave e l’olio di semi di girasole e iniziate a impastare, aggiungendo 1 cucchiaio di latte di soia alla volta fino a quando otterrete un panetto omogeneo.

Prepariamo il ripieno

Pelate i fichi (a eccezione di due grandi che serviranno per la decorazione), poi schiacciateli in una ciotola fino ad ottenere una purea, che andrete a condire con i due cucchiai di sciroppo d’agave e il succo di limone. Lavate bene i due fichi tenuti da parte e tagliateli a fettine.

Assembliamo la crostata

Tenete da parte 1/6 della frolla per il crumble e stendete il resto su un foglio di carta da forno con un matterello fino ad ottenere un rettangolo grande a sufficienza per foderare la tortiera. Trasferite la frolla nello stampo aiutandovi con la carta forno e pareggiate i bordi eliminando la pasta in eccesso. Bucherellate il fondo della crostata con una forchetta, ricopritelo con la marmellata e poi cospargete la base con i biscotti secchi tritati abbastanza finemente. Versate infine la purea di fichi e completate con uno strato di fichi tagliati a fettine. In ultimo formate delle briciole con la frolla rimasta e distribuitela sulla superficie della crostata insieme alla granella di nocciole, lasciando intravedere leggermente i fichi sottostanti.

Inforniamo

Infornate a 180°C per 40 minuti tenendo la griglia sul livello più basso del forno in modo da assicurarvi che la base della crostata cuocia e si asciughi per bene. Una volta pronto sfornate il vostro dolce e lasciatelo raffreddare prima di servirlo tagliato a fette.

Conservazione

Potete conservare questa crostata su un vassoio coperta da un telo pulito per un paio di giorni.

Consiglio per i vegolosi: Quando i fichi non sono di stagione potete semplicemente sostituire il ripieno con un bello strato di confettura di fichi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)