Crepes vegane al grano saraceno e barbabietola

Una ricetta molto facile da preparare che coniuga due sapori interessanti.

Crepes vegane al grano saraceno e barbabietola con un ripieno di cioccolato

Stampa

Crepes vegane al grano saraceno e barbabietola

Le crepes vegane al grano saraceno, barbabietola e cioccolato sono una ricetta dolce e colorata per preparare delle cialde sottili e morbide, che farcirete con una ganache al cioccolato.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 10 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 25 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

In una ciotola capiente setacciate le farine e aggiungete lo zucchero di cocco. Mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti secchi. A questo punto aggiungete i liquidi quindi il succo della barbabietola, il latte di soia e l’acqua frizzante. Mescolate fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida e omogenea.

Cuociamo le crepes vegane

Oliate leggermente una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva e scaldatela sul fuoco a fiamma media. Con un mestolo prendete parte della pastella, versatela nella padella e fatela ruotare velocemente per distribuire il composto. Cuocete la crepe per un paio di minuti a lato poi lasciatela riposare in un piatto.

La ganache di cioccolato

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e appena sarà ben liquido, continuando a mescolare, lasciatelo intiepidire. Aggiungete la panna vegetale e con un frullatore ad immersione montate leggermente la crema. Farcite ogni crepes con la ganache di cioccolato tiepida.

Conservazione

Queste creps si conservano per un paio di giorni in frigorifero ma per gustarle al meglio suggeriamo di mangiarle appena fatte

Consiglio per i vegolosi: Potete preparare le crepes in anticipo e conservarle in frigo fino al momento di utilizzarle, scaldandole un attimo in padella prima di farcirle come preferite.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)