Barrette vegan alle ciliegie con crumble di fiocchi di avena

La croccantezza del crumble e la morbidezza del ripieno alle ciliegie si fondono in un dolce dall’equilibrio perfetto

Barrette vegane alle ciliegie
Stampa

Barrette vegane alle ciliegie con crumble di fiocchi di avena

Queste barrette alle ciliegie sono formate da una base e da una copertura croccante che racchiudono un ripieno morbido e dolce di ciliegie. Il burro di soia qui è il segreto per un crumble bello croccante, mescolato insieme a farina integrale, farina di mandorle e fiocchi di avena.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 50 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Cuociamo le ciliegie

Lavate, denocciolate e tagliate in 4 le ciliegie. Versatele in una padella e conditele con lo zucchero e il succo del limone. Cuocetele una decina di minuti circa fino a che non saranno belle morbide. In una ciotolina sciogliete poi l’amido di mais con 3 cucchiai di acqua fredda, unitelo alle ciliegie e mescolate bene. Lasciate cuocere qualche altro minuto per far addensare il composto. Versate in una ciotola e lasciate intiepidire.

Prepariamo il crumble

In una ciotola riunite la farina integrale, la farina di mandorle, i fiocchi di avena, lo zucchero di canna e il lievito, quindi mescolate. Unite anche il burro di soia freddo di frigorifero e impastate rapidamente con la punta delle dita per incorporare il burro e ottenere un composto che si sbriciola facilmente.

Formiamo la torta

Foderate la teglia di carta forno, versate due terzi del crumble e pressatelo bene con le mani: sarà la base croccante delle barrette. Coprite con la composta di ciliegie e cospargete la superficie con il crumble avanzato, questa volta lasciandolo sotto forma di briciole. Infornate in forno statico a 180°C per 35-40 minuti, fino a che la base sarà ben cotta e la superficie dorata. Lasciate raffreddare completamente prima di tagliarlo in barrette rettangolari.

Conservazione

Queste barrette vegan alla cilegia si conservano in una scatola di latta per 2-3 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Lo stesso dolce può essere realizzato sostituendo alle ciliegie qualsiasi altro tipo di frutta, provate ad esempio con dei frutti di bosco o delle pesche

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)