Spaghetti alle alghe, capperi e limone

Un primo piatto velocissimo, che racchiude nel suo condimento un intenso profumo di mare, esaltato dai capperi e dal limone

Spaghetti alle alghe, capperi e limone

Stampa

Spaghetti alle alghe, capperi e limone

Gli spaghetti alle alghe, capperi e limone sono una di quelle paste dell’ultimo minuto, che con pochi ingredienti e uno sforzo minimo vi permetterà di portare in tavola un piatto pieno di gusto e profumato. Le alghe regalano un piacevole sapore di mare, i capperi danno carattere a questi spaghetti insieme ad aglio e peperoncino, e il limone rinfresca il tutto.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e nel frattempo soffriggete lo spicchio di aglio grattugiato in padella con un po’ di olio fino a quando sarà leggermente dorato. Aggiungete quindi i capperi, il peperoncino e le alghe e lasciate insaporire un paio di minuti.

Condiamo la pasta

Scolate la pasta ben al dente e aggiungetela in padella insieme a 1-2 mestoli di acqua di cottura della pasta per terminare la cottura. Completate con il succo e la scorza di limone e servite subito gli spaghetti ben caldi.

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se li gradite aggiungete anche dei pomodorini freschi al condimento di questa pasta.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)