Vellutata di porri e patate dolci alla curcuma

Cremosa, ricca e colorata: questa vellutata con tutti la forza della primavera vi sorprenderà. Facile e veloce da fare vi avvolgerà come un abbraccio.

IMG_3917-e1462824481385

Questa primavera, nella quale ancora non fa troppo caldo, ci permette di goderci ancora per qualche giorno una vellutata di porri e patate alla curcuma come questa: vero e proprio comfort food allo stato puro!

Cremosa, ricca e colorata questa vellutata sfrutta l’abbondanza di stagione dei porri e li unisce alle virtù magiche della curcuma e poi è facile e veloce da fare. Se ci aggiungete che ci aiuta a usare anche la parte verde dei porri solitamente lasciata in disparte e sprecata allora non avete scuse…

In più possiamo approfittare dei regali della natura in questi giorni e guarnire la vellutata con dei fiori freschi che soddisfano l’occhio ma anche il gusto, sono buonissimi! Io ho usato quelli di aglio triquetro e borragine ma se vivete in città e non avete sotto mano i fiorellini niente paura la ricetta funziona benissimo ugualmente!

Questa vellutata di porri e patate dolci la faccio speso a casa e riscuote sempre grande successo: provate e vi conquisterà! Allora mettiamoci all’opera:

Ingredienti per 4 persone:

470 g di porri (parte verde)
200 g di patate dolci americane
2 cucchiai di olio evo
1 stecca di cannella
2 foglie di alloro
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di zenzero fresco tritato
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
1 cucchiaino di curcuma
scorza di lime (o limone)
1/2 cucchiaino di peperoncino di cayenna in polvere
1 cucchiaino di lecitina
1,5 l di brodo veg (acqua + 2 cucchiaini di brodo in polvere)
basilico greco, sesamo nero e fiori, opzionali per guarnire

Procedimento

Tagliate a rondelle grosse i porri e a pezzi le patate pelate. Pelate l’aglio e tritate lo zenzero fresco dopo averlo pelato. Mescolate l’acqua calda e il brodo in polvere a creare il brodo e tenete da parte.

In una casseruola abbastanza grande mettete l’olio evo, la cannella, l’alloro, l’aglio e lo zenzero e scaldate. Soffriggete per un paio di minuti poi unite porri e patate. Fate insaporire per altri due minuti, poi unite il brodo caldo e portate a bollore.

Aggiungete le spezie in polvere, il coriandolo, la curcuma, la cayenna. Cuocete per circa 15-20 minuti, fino a che le patate sono morbide.

Unite la lecitina, grattate il lime e rimuovete alloro e cannella e frullate con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema liscia e vellutata.

Servite calda guarnendo con basilico greco, sesamo nero e fiori eduli.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)