Vellutata di asparagi

Comfort food per eccellenza,la vellutata di asparagi ci scalda in questi giorni ancora frescolini.

asparagi

Primavera, tempo di asparagi! Un ortaggio versatile e che si presta ad innumerevoli preparazioni, dai risotti alle zuppe, come ingrediente per frittate oppure semplicemente cotti al vapore con olio e limone. Oltre a essere ottimi hanno anche innumerevoli proprietà benefiche, sono ricchi di vitamine, sali minerali, sono drenanti e favoriscono la depurazione dell’organismo. Io li ho utilizzati per preparare questa vellutata, comfort food per eccellenza, che ci scalda in queste giornate dall’aria ancora un po’ frizzantina, arricchita da semi di sesamo tostati e semi di papavero.

Ingredienti

un mazzetto di asparagi verdi
100 ml di panna d’avena
semi di sesamo
semi di papavero
sale
olio evo

Procedimento

L’esecuzione è semplicissima: cuocete gli asparagi a vapore finchè non risulteranno teneri e nel frattempo tostate i semi di sesamo. Tagliate gli asparagi a pezzetti e uniteli alla panna d’avena. Frullate tutto con il mixer, trasferite la vellutata in cocotte e aggiungetei semi di sesamo e papavero e un filo di olio evo a crudo. Servite la vellutata calda accompagnata da crostini di pane grigliato.

 

 

 

Pront* a tirar fuori il vostro miglior servizio da tè? Domenica 16 gennaio con chef Sonia Maccagnola imparerai ben 6 ricette (3 dolci e 3 salate) per realizzare un perfetto tè delle cinque!

 Per maggiori info, prenotare il tuo posto o regalare il corso, puoi cliccare qui.  

Print Friendly
0