Cheesecake vegana salata ai funghi

La versione salata di un classico dei dolci che profuma d’autunno e di funghi: un piatto unico che vi stupirà!

cheesecake vegana ai funghi

Uno dei dolci da me più apprezzati… in versione salata! L’idea è nata da dei crackers che dopo aver passato una giornata in borsetta, nulla avevano più per essere definiti tali in quanto completamente sbriciolati! Quindi ,briciole agli uccellini e lampadina di Eta Beta accesa… sì, con i crackers triturati si può fare la base per una cheesecake salata! Tofu e funghi porcini hanno completato l’opera! Le dosi sono per una mini cheesecake (ho utilizzato uno stampo a cerniera per dolci di 12cm di diametro).

Ingredienti

2 pacchetti di crackers non salati
30 g di margarina (per farla in casa guarda qui )
125 g di tofu al naturale
1 fettina di formaggio affumicato vegano
30 g di funghi porcini secchi
10 g di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
olio evo
sale

Sbriciolate i crackers ed amalgamateli alla margarina, che dovrà essere a temperatura ambiente, fino ad ottenere un composto compatto, formate quindi la base della cheesecake disponendo il composto in uno stampo a cerniera, avendo cura di schiacciarlo bene con le dita. Riponete in frigo per circa un’ora. Nel frattempo tagliate a tocchetti i funghi che avrete fatto rinvenire in acqua precedentemente e sbriciolate il tofu.

In una padella antiaderente scaldate l’olio evo ed unitevi il prezzemolo tritato e lo spicchio d’aglio, lasciate soffriggere due minuti, quindi rimuovete l’aglio ed unite i funghi ed il tofu, salate e bagnate con un goccio d’acqua se necessario. Fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

Prelevate la base della cheesecake dal frigo e una volta fatto raffreddare il composto di tofu e funghi,create uno strato con parte di questo, adagiatevi sopra una fettina di formaggio vegano affumicato e ricoprite con il restante composto, ricordandovi di compattare bene la superficie. Passate in forno per 10 minuti a 160 gradi e servite caldo.

Margarina vegetale: la ricetta – VIDEO

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)