Carbonara senza uova

Un classico della cucina italiana, rivisitato in chiave vegan, dalla cremosità e dal profumo unici

x

La farina di ceci, se non ci fosse bisognerebbe davvero inventarla… da qualche tempo è diventata ospite fissa della mia dispensa ed insostituibile alleata in cucina. L’ho utilizzata per preparare la carbonara senza uova, un piatto della tradizione che ho “veganizzato”, utilizzando la farina di ceci per dare cremosità al piatto, colorandola e profumandola con lo zafferano.Unita alle zucchine e all’aroma deciso della paprica piccante, il risultato è stato strepitoso, a prova di onnivori convinti!

Ingredienti

200 g di spaghetti integrali
4 zucchine piccole
80 g di farina di ceci
1 bustina di zafferano
paprica affumicata in polvere
olio evo
sale

Procedimento

Per prima cosa tagliate le zucchine a rondelle sottili e saltatele in padella con olio evo per 5 minuti circa, aggiungendo un filo d’acqua se necessario. Quindi mescolate in una ciotola la farina di ceci e lo zafferano, salate e con una frusta mescolate aggiungendo l’acqua a filo, fino ad ottenere un composto piuttosto liquido(simile all’uovo sbattuto per intenderci).

Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete gli spaghetti al dente, scolateli e versateli in padella con le zucchine. Mescolate bene e a fuoco vivace aggiungete il composto di farina di ceci, continuando ad amalgamare finchè non si sarà rappreso in modo da formare una cremina.

Spolverate con abbondante paprica affumicata e servite caldo: ovviamente fate il bis, mi raccomando!

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)