Reginelle vegane (biscotti al sesamo)

Il loro gusto unico e particolare sarà irresistibile anche durante la bella stagione che sta per arrivare, da consumarli magari durante una promenade in riva al mare.

reginelle-vegane-biscotti-sesamo

I biscotti regina, conosciuti anche come reginelle, sono dei friabili siciliani. Nati a Palermo, oggi si trovano in tutte le pasticcerie e panifici della Trinacria. Nella ricetta originale è previsto l’uso della sugna o del burro, oggi vi presento la mia versione priva di grassi ugualmente croccanti e gustosi. Ottimi da accompagnare a un bicchiere di marsala, da gustare dopo un caffè o a colazione le reginelle vegane sono dei biscotti da conservare sempre pronti da gustare.

Ingredienti per 15 biscotti

200 g di farina integrale, oppure, 100 gr di farina integrale+100 gr di farina di farro,
60 g di zucchero di canna integrale,
50 g di latte di soia,
la scorza di un limone grattuggiata,
80 g di semi di sesamo.

Procedimento

In una ciotola versate la farina, lo zucchero, la scorza e il latte vegetale e mescolate energicamente per qualche minuto. reginelle-veganeSuccessivamente create dei piccoli cilindri della grandezza di 2,5 centimetri abbastanza grossi, e ricopriteli di semi di sesamo: mettete in una ciotola i semi e “panate” i biscotti.

Prendete una teglia, ricopritela di carta da forno e disponetevi i biscotti. Cuocete le vostre reginelle vegane a 180° per 30 minuti. Fate raffreddare e servite.

Questi biscotti se conservati ben chiusi in un luogo pulito, asciutto rimangono ottimi anche per alcune settimane.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0