Quiche con funghi e peperoni

Gustosa, facile da preparare e di sicuro successo: ecco la mia ricetta per una ottima quiche funghi e peperoni.

Quiche_650x350

Ingredienti per la base:
300 g di farina di farro integrale
3 cucchiai d’olio evo
½ cucchiaino di sale integrale
acqua q.b.

Ingredienti per la farcia:
1 peperone rosso
1 peperone giallo
400 g di champignon
2 patate medie
2 cucchiai d’olio evo
70 g di farina di farro integrale
350 ml di latte di farro
1 spicchio d’aglio
sale, pepe, peperoncino, prezzemolo

Preparazione:

Per preparare la farcia occorre pulire i funghi tagliandoli dapprima a metà e poi a fette sottili nel senso della lunghezza. Fateli cuocere in una padella. Quando la loro acquetta di vegetazione si è pressoché asciugata e il fungo inizia ad attaccarsi sul fondo della pentola, unite l’olio insieme all’aglio, al prezzemolo e al peperoncino tritati. Fate soffriggere leggermente e spegnete il fuoco.

Pulite i peperoni, privandoli del picciolo, dei semini e dei filamenti bianchi. Lavateli e tagliateli a cubetti. Fateli cuocere in padella per circa 10 minuti a fuoco medio aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua; quando inizieranno ad attaccarsi al fondo, aggiungete sale e olio a piacere e fateli rosolare per altri 5 minuti in modo da tenerli abbastanza al dente.

A parte, preparate una specie di roux scaldando il latte in un pentolino insieme all’olio e a una presina di sale e pepe. Aggiungte un po’ alla volta la farina mescolando con l’aiuto di una frusta da cucina. Il risultato è una crema corposa e densa.

Nel frattempo, pelate le patate e portarle a ebollizione. Schiacciatele in uno schiacciapatate e unirle al roux, aggiungendo anche gli ortaggi cotti in precedenza.

Per preparare la base di questa torta salata, lavorate in una ciotola tutti e quattro gli ingredienti, mescolando dapprima la farina con il sale, aggiungendo poi l’olio da stemperare con un cucchiaio e infine l’acqua. Il risultato dovrebbe essere un panetto abbastanza morbido. Stendere la pasta con un matterello dello spessore di un paio di centimetri e foderate una teglia a cerniera del diametro di 28 cm, ripiegando l’impasto in eccesso su se stesso in modo da formare una specie di treccia solo dopo avervi versato la farcia.

Infornare a 170° C per 30 minuti. Servite la vostra quiche fredda per non rischiare che il ripieno ancora caldo trasbordi dalla crosta di pane.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0