Porridge alla banana e burro di arachidi

Le temperature rigide reclamano mattine lente e colazioni calde, come una buona ciotola di porridge vegan alla banana e burro di arachidi

Porridge vegan alla banana e burro di arachidi

È pronta la colazione, sembra facile e lo è sul serio. Per me si tratta di un “rito” da non saltare mai… che inizio di giornata sarebbe, altrimenti? “Un caffè al volo”, come sento spesso dire, non può e non deve sostituire una colazione deliziosa e salutare che oltretutto non richiede chissà quanto tempo per la preparazione. Il porridge vegan alla banana e burro di arachidi è una colazione deliziosa e saziante: io il mio nuovo giorno lo inizio così.

 

Ingredienti e dosi per 1 persona

  • 20 g di protein flakes bio (100 % fiocchi di soia finissimi disoleati)
  • 30 g di fiocchi di orzo integrale bio
  • 10 g di farina di carrube bio
  • 1 banana (100 g)
  • cannella in polvere a piacere
  • 100 ml di acqua
  • 120 ml di bevanda alla soia bio
  • 10 g di burro di arachidi bio
  • quinoa soffiata

Procedimento

Mettete i fiocchi di soia e i fiocchi d’orzo integrale in un pentolino. Unite la farina di carrube, una presa di cannella in polvere e mezza banana (50 g) schiacciata bene con la forchetta.

Versate l’acqua e 100 ml di bevanda alla soia e mescolate. Accendete il fuoco e cuocete fino quando il composto si sarà addensato e i fiocchi risulteranno morbidi.

Trasferite il porridge in una scodella, completando con il latte di soia (20 ml), la mezza banana rimasta tagliata a rondelle, il burro di arachidi e una manciata di quinoa soffiata. Gustate subito.

 

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0