Pasta con crema di cannellini

Una pasta e fagioli diversa da come siete abituati a immaginarla? Ecco qui un’idea semplice, gustosa ed elegante.

PastaCappelli_cannellini_Radicchio_Noci_2

Fagioli cannellini ridotti in crema ad accompagnare una pasta condita con radicchio e noci. Semplice, facile, delicata e gustosa. La pasta che ho scelto è di grano antico Senatore Cappelli, una varietà sfuggita ai bombardamenti a raggi X che il nostro povero grano ha subito negli anni ’60. Anche grazie al basso contenuto di glutine, da questo grano si produce una farina molto digeribile. Ed ecco quindi una pasta e fagioli leggera, sfiziosa e originale!

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta (se possibile Senatore Cappelli o altro grano antico)
250 g di cannellini già cotti
1 radicchio tardivo piccolo
una manciata di noci sgusciate
erbe aromatiche secche
1 spicchio di aglio (se gradito)
olio evo e sale

Preparazione:

Portate a bollore una pentola di acqua per la cottura della pasta aggiungendo il sale in base ai proprio gusti.

In una casseruola bassa mettete un filo di olio e insaporite con l’aglio e le erbe aromatiche a fiamma molto bassa per qualche minuto. Aggiungete i cannelli e cuocete per una decina di minuti. Al termine, riducete i cannellini in crema con un frullatore a immersione. Cuocete nel frattempo la pasta per il tempo indicato sulla confezione (togliete la pasta qualche minuto prima in modo da terminare la cottura nella padella con il radicchio).

Pulite molto bene il radicchio e tagliatelo a fettine sottili. In una padella ampia (ci metteremo anche la pasta a fine cottura) aggiungete un filo di olio e saltate il radicchio per 5-8 minuti. Aggiungete le noci sminuzzate e aggiustate di sale. Quasi al termine della cottura, aggiungete la pasta al radicchio e saltate per qualche minuto.

A questo punto siamo pronti per impiattare : cominciate con la crema di cannellini e adagiate la pasta con il radicchio e noci.

Servire caldo e… Buon Appettito!

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0