Crema di cannellini

Il 2016 è l’anno dedicato dalla Fao ai legumi. Onoriamo questi preziosi alimenti con un primo piatto davvero gustoso.

soup

Un tempo i legumi erano importantissimi nella vita dei contadini, svolgevano un ruolo fondamentale nella rotazione delle colture: spettava loro fertilizzare il terreno in modo naturale. Le leguminose sono in grado di fissare l’azoto nel terreno, di rivitalizzarlo facendo risparmiare concime. Per quanto riguarda la composizione nutrizionale, l’apporto proteico dei legumi non è completo perchè non contengono tutti gli aminoacidi essenziali. Necessitano di un’integrazione rappresentata dall’aggiunta di cereali, che hanno un profilo di aminoacidi complementare a quello dei legumi.

I legumi contengono anche grassi del tipo insaturo, che svolgono un’azione protettiva nei confronti delle malattie cardiovascolari. Questa azione è accentuata da altre sostanze: le fibre che, tra le varie funzioni, accelerano il transito intestinale. Questi elementi tengono sottocontrollo i livelli di colesterolo, da una parte provvedono alla sua eliminazione, dall’altra riducono la sua presenza nel sangue.
I legumi contengono alcuni zuccheri complessi indigeribili che non hanno effetto sulla salute. In taluni soggetti queste sostanze creano problemi quando incontrano la flora batterica intestinale. Se non si è consumatori abituali, è utile consumare legumi gradualmente per aiutare i processi digestivi ad adeguarsi alla nuova situazione.

E allora via al consumo dei legumi per questo 2016 a loro dedicato! Per l’occasione, vi presento una mousse di fagiolini cannellini.

Ingredienti (per una porzione):
150 g di cannellini lessati (o fagioli borlotti in scatola)
1 e ½ cucchiaio di olio di oliva extravergine
2 fette di pane integrale (o di segale)
250 ml di brodo di verdura
erbe aromatiche a piacere e pepe q.b.

Preparazione
In una terrina mettete i cannellini già lessati con un cucchiaio di olio d’oliva extravergine, aggiustate con le erbe aromatiche a piacere e con il pepe. Quindi, frullate il tutto e aggiungete brodo vegetale o acqua quanto basta per ottenere una giusta consistenza della mousse.

Potete servire la mousse con del pane. Posizionate le fette di pane integrale nel forno riscaldato o tostapane. Una volta dorato, estraete le fette di pane e tagliatele a dadini. Adagiate i dadini di pane sulla mousse, aggiungete un cucchiaino di olio d’oliva extravergine a crudo.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0