Guacamole alla canapa

Ecco un’alternativa golosa alla classica salsa di origine messicana a base di avocado.

guacamole2

Il guacamole è una salsa di origine messicana a base di avocado, il cui uso risale al tempo degli Aztechi. Oltre all’ avocado, gli ingredienti principali sono succo di lime e sale, con aggiunta di pepe nero. Questa versione è arricchita da un altro ingrediente speciale, la canapa, sia sotto forma di proteine in polvere, come olio e semi.

Una versione del tutto nuova e tutta da gustare.

Ingredienti

1 avocado maturo
4 cucchiaini di proteine della canapa in polvere
1 cucchiaino di foglie di menta essiccate
1 cucchiaino di olio
1 cucchiaino di semi di canapa
succo di lime e/o limone
sale

Procedimento

Tagliate l’avocado a metà e separate delicatamente le due metà. Rimuovete il grande seme (lo potete piantare in un vaso con un po’ di terreno e diventerà presto una bella pianta). Con un cucchiaio, staccate la polpa buccia dell’avocado, schiacciatela con una forchetta, aggiungete le proteine della canapa in polvere e la menta, e un po’ di olio evo il sale e il succo di lime, mescolando bene il tutto per ottenere una consistenza cremosa.

Riempite il guscio dell’avocado e ricoprite il guacamole con i semi di canapa.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0