Brownies vegan alle ciliegie

brownies-ciliegie

I brownies vegan alle ciliegie sono una coccola morbida, dall’aspetto un po’ rustico ma dal sapore pieno e complesso. Adoro l’abbinamento del cioccolato con le ciliegie, ma non essendo un frutto di stagione, ho voluto utilizzare le ciliegie disidratate, che danno a questo dolce una consistenza e un gusto ancora più particolari.

Ingredienti:
150 gr di farina di farro
1 cucchiaio di lievito
100 gr di mandorle tritate grossolanamente
30 gr di ciliegie disidratate
30 gr di cacao amaro in polvere
100 gr di cioccolato fondente
150 gr di zucchero di canna
50 gr di gocce di cioccolato fondente
un pizzico di sale
75 ml di olio di semi di girasole
230 ml di latte di mandorle

Per decorare:
20 gr di lamelle di mandorle
20 gr di

Per prima cosa, lasciate ammollare le ciliegie in una tazza di acqua tiepida, per circa un’ora. Intanto, preparate tutti gli altri ingredienti. Setacciate la farina, il lievito, un pizzico di sale e il cacao amaro in una ciotola capiente: è importante setacciare bene il cacao amaro insieme alla farina, per evitare grumi. Aggiungete anche lo zucchero e le mandorle tritate grossolanamente. Sciogliete a leggero bagnomaria il cioccolato fondente, e lasciatelo intiepidire. In un’altra ciotola, combinate olio e latte vegetale, poi aggiungeteli agli ingredienti secchi, mescolando con una spatola per amalgamare.

Infine, unite le ciliegie scolate e leggermente strizzate, e le gocce di cioccolato fondente. Versate l’impasto in una teglia rettangolare da circa 20 cm rivestita di carta forno, poi cospargete la superficie con le lamelle di mandorle, e cuocete per 20-25 minuti a 180°. Una volta sfornato, lasciate raffreddare, poi tagliate il brownies a quadrotti e servite.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)