Torta vegana alle prugne

Una torta che racchiude tutta la dolcezza delle prugne, soffice e fragrante, perfetta anche come dopo cena, specialmente se accompagnata da una pallina di gelato vegan alla vaniglia

torta vegana alle prugne
Stampa

Torta vegana alle prugne

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 50 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 8 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

In una ciotola versate le due farine, l’amido di mais, lo zucchero di canna e il lievito e mescolate, poi tagliate 2 prugne a fettine e le altre a dadini. Aggiungete agli ingredienti secchi la panna di riso, l’olio di semi e il latte di mandorla e amalgamate bene il composto, poi unite le prugne tagliate a cubetti e incorporatele.

Inforniamo

Trasferite il composto in una tortiera foderata di carta forno e decorate la superficie con le fettine di prugna, completando con una spolverata di zucchero di canna. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 50 minuti, quindi sfornate la vostra torta, lasciatela raffreddare completamente e servitela tagliata a fettine.

Conservazione

Potete conservare questa torta 3 giorni su un piatto coperta da un telo pulito o sotto una campana di vetro per dolci.

Consiglio per i vegolosi: Potete aggiungere della granella di mandorla all'impasto di questa torta, oppure aromatizzarla con della scorza di limone.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)