Pasta con cavolini di Bruxelles e cavolo nero

I tortiglioni con cavolini di Bruxelles e cavolo nero sono una ricetta per una pasta molto saporita, semplice e veloce da preparare.

Pasta con cavolini e cavolo nero
Stampa

Pasta con cavolini di Bruxelles e cavolo nero

I tortiglioni con cavolini di Bruxelles e cavolo nero sono una ricetta per una pasta molto saporita, semplice e veloce da preparare.

 

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 5 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 320 g di pasta integrale
  • 100 g di cavoletti di Bruxelles
  • 8 foglie di cavolo nero
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • aceto di mele (o acidulato di umeboshi)

Si cucina!

Il cavolo nero

Lavate le foglie di cavolo nero sotto l’acqua corrente poi privatele della parte bianca centrale. Spezzettate le foglie con le mani e sbollentatele in acqua salata per qualche minuto in modo da renderle più tenere.

I cavolini di Bruxelles

In una padella antiaderente fate scaldare lo spicchio di aglio insieme ad un filo di olio extravergine di oliva per 5 minuti. Nel frattempo mondate i cavoletti di Bruxelles, poi tagliateli in spicchi e fateli saltare in padella insieme all’aglio. Questa verdura dovrà cuocere ma rimanere croccante.

Cuociamo la pasta

Scolate il cavolo nero e terminatene la cottura in padella con i cavoletti di Bruxelles. Eliminate l’aglio e condite con un filo di acidulato di umeboshi che gli fornirà la sapidità e l’acidità corrette.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e condite saltando la pasta in padella con le verdure.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Consiglio per i vegolosi: Aggiungete dei funghi shiitake per dare un accento più piccante al piatto

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0