Ovetto di cioccolato ripieno – Dolce vegan di Pasqua

Un dolce di Pasqua vegan tanto scenografico quanto delizioso, per stupire e viziare i vostri ospiti con un meraviglioso dessert 100% vegetale

Ovetto di cioccolato ripieno
Stampa

Ovetto di cioccolato ripieno – Dolce vegan di Pasqua

Se state cercando un dolce di Pasqua vegan, goloso e anche bellissimo da vedere la vostra ricerca è finita: questo ovetto di cioccolato ripieno con una morbida crema e confettura di albicocche è ciò che fa per voi. Lo scrigno di cioccolato raccoglie un ripieno a base di yogurt di mandorle e panna montata vegetale che si sposa benissimo con il dolce della confettura e il sapore deciso del cioccolato fondente.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min (+2 ore di riposo)
    Tempo tot.: 20 min (+2 ore di riposo)
    Dosi per: 4-6 persone

Ingredienti

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 200 g di yogurt bianco di mandorla
  • 150 g di panna da montare vegetale
  • 4 cucchiai di confettura di albicocche

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa sciogliete il cioccolato a bagno maria. Lasciate leggermente intiepidire poi coprite un tagliere con un foglio di carta forno e preparate le basi degli ovetti: colate 1-2 cucchiaiate di cioccolato fuso e realizzate un disco dal diametro di circa 6 cm, non troppo sottile e il più liscio e regolare possibile. Ripetete la stessa operazione arrivando a formare 4 dischi e riponeteli in frigorifero a rapprendere.

Diamo forma gli  ovetti di cioccolato

Gonfiate i palloncini (possibilmente lisci senza decorazioni) fino ad ottenere un diametro di 5-6 cm, annodateli, lavateli e asciugateli bene, poi immergeteli fino a poco più della metà nel cioccolato fuso. Adagiate poi ciascun palloncino su una base, cercando di tenerlo il più dritto possibile e procedete allo stesso modo anche con gli altri 3 palloncini. Riponete nuovamente tutto in frigorifero per qualche ora per far solidificare completamente il cioccolato.

Prepariamo il ripieno

Montate la panna vegetale fredda di frigorifero con le fruste elettriche e incorporate in seguito anche lo yogurt, montando il tutto ancora per qualche istante.

Componiamo il nostro dolce di Pasqua vegan

Una volta che le uova di cioccolato si saranno completamente solidificate bucate i palloncini e rimuoveteli delicatamente, facendo attenzione a non rompere le vostre uova. Riempite ciascun uovo di cioccolato con qualche cucchiaiata di crema e completate ciascuna porzione con una cucchiaiata di confettura di albicocche (possibilmente liscia e senza pezzettoni). Conservate questo dessert in frigorifero fino al momento del consumo.

Conservazione

Potete conservare queste uova di cioccolato ripiene al massimo un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti abbastanza capiente.

Consiglio per i vegolosi: Se non trovate lo yogurt di mandorle usate quello di soia e aromatizzarlo voi con della vaniglia in polvere.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)