Muffin vegani ai pistacchi e cioccolato

I muffin vegani ai pistacchi e cioccolato sono dei dolcetti golosi e facili da preparare, perfetti per la colazione o la merenda

Muffin vegani ai pistacchi

 

Stampa

Muffin vegani ai pistacchi e cioccolato

I muffin vegani ai pistacchi e cioccolato sono la versione speciale della classica ricetta di questo dolce. Il cioccolato fondente rende ancora più golosa questa ricetta.

    Autore: Laura Di Cintio
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 10 muffin

Ingredienti

Strumenti: frullatore

Si cucina!

I preparativi

Frullate lo zucchero di canna per renderlo molto fine; a parte, invece, tritate grossolanamente i pistacchi e in un piccolo contenitore cagliate il latte di soia con l’aceto di mele: questo servirà a rendere l’impasto molto morbido.

Le farine e gli altri ingredienti

In una ciotola capiente invece setacciate la farina di farro, l’amido, il lievito e la farina di mandorle. Se non avete la farina di mandorle potrete utilizzare solo quella di farro. Aggiungete poi il bicarbonato, il sale, i pistacchi tritati e le gocce di cioccolato. Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti. Unite ora agli ingredienti secchi il latte cagliato e l’olio di girasole, mescolando sino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

In forno!

Versate l’impasto in pirottini da muffin sino a riempirli per 3/4 del loro volume, poi infornate a 180 gradi, forno statico, per circa 25 minuti. Potete decorare la superficie dei muffin con della granella di cioccolato fondente o alcuni pistacchi interi.

Conservazione

Questi muffin si conservano 3-4 giorni coperti da un telo pulito o all’interno di un contenitore ben chiuso.

Consiglio per i vegolosi: Se non amate o non trovate la farina di farro, utilizzate della classica farina integrale

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)