Formaggio vegan spalmabile all’erba cipollina

Morbido e dal sapore delicato, è super semplice da preparare e richiede davvero pochissimi ingredienti

Stampa

Formaggio vegan spalmabile

Il formaggio vegan spalmabile all’erba cipollina è super semplice da preparare e richiede davvero pochissimi ingredienti: quello di base è lo yogurt di soia non dolcificato, che messo a perdere l’acqua in eccesso diventa denso e cremoso, perfetto per essere poi condito a piacere e gustato semplicemente spalmato su pane o in altre preparazioni. Noi oggi lo abbiamo aromatizzato all’erba cipollina, ma si sposa bene con qualsiasi altra erba aromatica: divertitevi a provare ogni volta un diverso abbinamento.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min + 5 ore riposo
    Tempo tot.: 5 min + 5 ore riposo

Si cucina!

Mettiamo a colare lo yogurt

Come prima cosa appoggiate il colino su una ciotola, rivestitelo con il telo pulito e versatevi lo yogurt di soia. Ripiegate bene i bordi del telo in modo da coprire bene lo yogurt e lasciate riposare il tutto per almeno 5 ore, o volendo anche tutta la notte, meglio in frigorifero soprattutto se fa molto caldo. Più tempo lascerete colare il vostro yogurt, più il vostro formaggio sarà denso, per cui potete regolare i tempi di riposo anche in base al risultato finale che vorrete ottenere.

Condiamo il formaggio

Una volta che il formaggio ha raggiunto la densità ottimale trasferitelo in una ciotola e conditelo con l’olio extravergine d’oliva, il succo di limone, sale, pepe e l’erba cipollina sminuzzata finemente con una forchetta. Mescolate bene il tutto e il vostro formaggio vegan spalmabile è pronto da gustare.

Conservazione

Potete conservare questo formaggio vegan in frigorifero in un contenitore per alimenti per 2-3 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Potete decidere di aromatizzare questo formaggio con le erbe che preferite, provatelo ad esempio al basilico.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)