Crostatine al cacao con crema al cardamomo

Crostatine veg alle fragole
Stampa

Crostatine al cacao con crema al cardamomo

La crostata è uno dei classici dolci perfetti anche per l’estate: questa ricetta non solo ha la freschezza deliziosa delle fragole fresche ma anche l’aroma prezioso del cardamomo nella crema: provatele!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 30 min + 30 min (riposo)
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 1 ora 30 min
    Dosi per: 4 crostatine (⌀ 10 cm)

Ingredienti

  • 220 g di farina tipo 0
  • 30 g di cacao amaro
  • 60 g di malto di riso
  • 70 g di olio di mais
  • 60 g di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di cremor tartaro

Per la crema

Strumenti

Si cucina!

La frolla vegan

Per prima cosa unite in una ciotola tutti gli ingredienti secchi della frolla avendo cura di setacciarli accuratamente. A parte miscelate l’olio con il malto, facendo sciogliere quest’ultimo e, in seguito, uniteli insieme all’acqua nella ciotola con gli altri ingredienti.
Procedete amalgamando il tutto cercando di far assorbire completamente i liquidi e lavorate velocemente l’impasto con le mani.
Il composto che si deve ottenere deve essere morbido ed omogeneo. Fatelo riposare per almeno 30 minuti in frigorifero in un contenitore coperto con della pellicola trasparente.

La crema al cardamomo

A parte schiacciate o spezzettate le bacche di cardamomo e ponetelo in un pentolino con il latte. Portate a bollore il liquido e continuate a farlo sobbollire per un paio di minuti. Fate raffreddare a temperatura ambiente, filtrando poi il latte per eliminare i baccelli e i semini del cardamomo.
In una pentola setacciate la farina e unite lo zucchero. A fuoco lento e sempre mescolando per evitare la formazione di grumi aggiungete piano piano il latte speziato e subito dopo l’agar agar che avrete avuto cura di scioglierlo in un poco di latte a parte.
Raggiunto il bollore continuate sempre mescolando a cuocere per 1 o 2 minuti circa e vedrete che la crema assumerà una consistenza più densa.
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi nel frigorifero sino al momento di farcire le nostre crostatine.

Le basi per le crostatine

Prendete ora l’impasto e dividetelo in 4 parti uguali. Stendetelo in altrettante formine da crostatina e bucherellatene il fondo. Ricoprite quest’ultimo con della carta da forno e versateci sopra dei pesini per far si che durante la cottura non lieviti troppo. Potete utilizzare dei ceci o dei fagioli secchi, oppure pesi in ceramica. Ricordatevi che i legmi che utilizzerete per la cottura alla cieca non potranno più essere utilizzati. Cuocete le basi in forno a 180 °C per circa 25/30 minuti.
Nel frattempo lavate e mondate le fragole tagliandole a pezzetti: potete scegliere di farne dei cubetti oppure delle fettine sottili.

Al termine della cottura estraete le crostatine dal forno, svuotatele dei pesi e lasciatele intiepidire. Riempitele con la crema al cardamomo e decorate con delle fragole tagliate a pezzetti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Consiglio per i vegolosi: potete decorare le crostatine con delle foglioline di mentuccia fresca. Se per caso dovesse avanzarvi della frolla utilizzatela per dei biscotti!

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0