Crema di semi di canapa

Questo semplicissimo e versatile burro di semi è adatto sia in ricette dolci che salate: provatelo ad esempio come base per un dressing per le vostre insalate, oppure al mattino su una fetta di pane con la vostra marmellata preferita

Burro di semi di canapa
Stampa

Burro di semi di canapa

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 1 vasetto

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Tostate per qualche minuto i semi di canapa e le mandorle in una padella antiaderente ben calda, poi trasferiteli nel tritatutto e iniziate a frullare. Otterrete inizialmente una farina, poi un composto denso e infine una crema liscia. Per evitare di surriscaldare troppo il motore del vostro tritatutto vi consigliamo di frullate per 30-45 secondi alla volta, facendo delle piccole pause.

Trasferiamo in un vasetto

A questo punto potete trasferire il vostro burro di semi di canapa in un vasetto di vetro e gustarlo ogni volta che volete al naturale o per arricchire ricette dolci o salate: provatelo ad esempio la mattina spalmato su una fetta di pane con un cucchiaio di marmellata, oppure per mantecare un risotto.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questo burro di semi di canapa qualche settimana in frigorifero all’interno di un vasetto di vetro.

Consiglio per i vegolosi: Se non usate questo burro di semi di canapa per preparazioni salate, potete dolcificarlo con 2 cucchiai di sciroppo d'acero.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0