Notizie

Nonno vegano da record: a 88 anni scala il Kilimangiaro insieme alla nipote

Ex dentista in pensione, vegano da molti anni e sportivo da sempre: Fred Distelhorst, 88 anni, ha da poco raggiunto la vetta del Kilimangiaro

Fred Distelhorst, 88 anni, a una prima occhiata potrebbe sembrare “semplicemente” un uomo anziano perfettamente lucido e incredibilmente brillante, come pochi alla sua età. Se a questo aggiungiamo che l’uomo, vegano da molti anni, ha appena scalato il monte Kilimangiaro – che, con i suoi quasi 6 mila metri di altezza, è considerata una delle vette più alte al mondo – allora Fred diventa poco meno di un supereroe ai nostri occhi.

Ex dentista in pensione, Fred non ha battuto praticamente ciglio quando sua nipote Ellen, 25 anni, gli ha chiesto di accompagnarla in quell’impresa incredibile, che avrebbe scoraggiato uomini molto più giovani di lui. “Credo di essere in buona salute, nonostante sia un ragazzotto piuttosto anziano” dice di sé l’uomo, che grazie alla sua impresa potrebbe presto approdare nel Guinnes dei primati come l’uomo più anziano ad aver mai conquistato la vetta del Kilimangiaro.

Certo, non si può dire che questa impresa sia stata compiuta senza la giusta preparazione atletica: a quanto pare, negli ultimi 40 anni Fred avrebbe costantemente allenato il proprio fisico sciando per più di 100 giorni in un anno e, anche se in vetta l’uomo ha avuto bisogno del ristoro di una bombola di ossigeno, è pur vero che la sua forma fisica (e mentale) rimane invidiabile. Soli sei giorni per compiere questa impresa, nella quale inizialmente solo Fred e sua nipote credevano: “Quando abbiamo visto Fred, abbiamo avuto un po’ paura” – ha dichiarato Davis Assey, guida esperta di escursionismo – “La scalata del Kilimanjaro è una grande sfida e molte persone più giovani di lui non ce la fanno. Eppure abbiamo capito subito che, nonostante l’età, Fred è più forte di tanti altri”. A dimostrarlo non solo la tempra di Fred, ma anche i frequenti controlli sulla sua salute durante tutta l’impresa. Non ci stupiremo se l’uomo, così determinato, compisse presto un’altra fatica da record; nel frattempo, tra una giornata sugli sci e l’altra, affianca ancora la figlia nel suo studio dentistico in Colorado.

Sportivi e vegani

Una storia che ricorda da vicino quella di Ellsworth Wareham, 102 anni e vegano da più di 50, medico che ha operato fino alla soglia dei 100 anni. In ambito attività sportive “estreme”, invece, non possiamo non fare riferimento a Scott Jurek, ultra runner vegano che ha battuto il record del sentiero escursionistico degli Appalachi, lungo la bellezza di 3500 chilometri, oppure a Pierre Cesaratto che ha macinato oltre 15 mila km in bicicletta. Una volta di più, dunque, la dimostrazione del fatto che la dieta vegana e sport, a qualsiasi età, sono un’accoppiata vincente.

Alimentazione vegana e allenamento sportivo: cosa mangiare?

sapori vegolosi

In libreria

60 ricette di cucina vegan deliziosa!

Iscriviti alla newsletter e scarica l'anteprima gratuita del nostro nuovo libro

Mostra commenti (0)