McDonald’s lancia McVegan, il primo panino vegano

Un burger a base di soia accompagnato da pomodori, insalata, sottaceti e una salsa vegana creata appositamente: è svolta a casa McDonald’s

mcvegan mcdonalds

Grandi novità in casa McDonald’s: a quanto pare, infatti, il colosso mondiale del fast food sta per lanciare sul mercato McVegan, il suo primo panino interamente vegano. Già da tempo, in realtà, la catena di ristoranti aveva cominciato a strizzare l’occhio alla scelta “veg”, proponendo diverse opzioni senza carne come il Veggie McSpice; niente, però, che fosse adatto a un’alimentazione 100% vegetale. A quanto pare, il nuovo panino ha passato la selezione del team di McDonald’s e sarà lanciato, in via sperimentale, solo in alcuni punti vendita nella città finlandese di Tampere, dove la clientela inizierà a esprimersi a riguardo. Nel frattempo, però, in Italia, il panino vegetariano è già scomparso dai menu.

I clienti che vorranno accaparrarsi questa novità, però, dovranno affrettarsi: secondo quanto riportato sul sito finlandese del fast food, infatti, il panino sarà in vendita solo dal 4 ottobre al 21 novembre. Ma quali sono gli ingredienti del McVegan? Un burger a base di soia, racchiuso tra due fette di pane “fast food style”, è accompagnato da verdure fresche come insalata e pomodori e qualche sottaceto. Non può mancare, ovviamente, anche una salsa di accompagnamento: in questo caso si chiama McFeast ed è stata creata ad hoc per l’occasione. Se i finlandesi dovessero apprezzare la novità, è molto probabile che McDonald’s ne estenderà la distribuzione anche in altri paesi: si vocifera infatti che i prossimi clienti a gustare il McVegan potrebbero essere gli inglesi.

È difficile pensare che sia la questione etica a spingere il gigante del fast food in questa direzione, ma una cosa è certa: McDonald’s pare sempre più intenzionato a rispondere in maniera vincente alle esigenze del mercato, specialmente ora che l’era del BigMac sembra giunta al capolinea. McDonald’s, comunque, non è l’unica grande multinazionale ad aver cercato di accontentare quella fetta di clienti – ormai sempre più ampia – che ha scelto di alimentarsi in maniera più consapevole. Sono tante, infatti, le aziende che hanno “ceduto” al veg anche in Italia, e anche Burger King, diretto concorrente di McDonald’s, ha lanciato diversi menu vegetariani, sebbene per ora solo in India. Insomma, un’inversione di rotta dettata certamente da questioni di marketing, ma che fa ben sperare: la scelta “veg” è sempre più alla portata di tutti, onnivori compresi.

Starbucks: arriva piatto vegano nel menu, ma solo negli USA (almeno per ora)

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly
0