Scozia: il primo hotel 100% vegan si trova in una villa vittoriana

Una villa costruita nel 1875 ospiterà il primo hotel 100% vegano del Regno Unito, che sorge tra le colline scozzesi e dove qualsiasi prodotto di derivazione animale è bandito

primo hotel vegano Regno Unito

“Nessun animale è stato maltrattato per realizzare questo hotel”: questo è il motto del Saorsa 1875, il primo hotel 100% vegano del Regno Unito che ha aperto i battenti a Pitlochry, tra le suggestive colline del nord della Scozia ed è destinato a rivoluzionare il concetto di vacanza per migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Già il nome richiama la prima “chicca” per gli amanti di questi luoghi e dell’atmosfera unica che vi si respira: 1875, infatti, è la data a cui risale la costruzione della villa baronale di epoca vittoriana in cui sorgerà l’hotel che – fatta eccezione per alcuni inevitabili restauri e ammodernamenti – conserverà intatta la sua struttura originale.

Hotel vegano Regno Unito

Al Saorsa 1875 tutto è vegano ed eco-friendly, partendo dai prodotti per l’igiene personale forniti agli ospiti, passando per i prodotti per la pulizia della struttura e gli arredi, fino ad arrivare (ovviamente) al cibo. In particolare, la sua preparazione avviene con ingredienti quanto più possibile a chilometro zero ispirandosi alle tradizioni culinarie locali e sarà supervisionata dallo chef italiano Luca Sordi, che ha lavorato anche nelle cucine de La Vimea Bioutique Hotel, il primo hotel 100% vegano d’Italia. Anche il sistema di alimentazione elettrica è “eco” e certificato dalla Vegan Society e, naturalmente, la struttura è dog-friendly e ammette il soggiorno insieme ai nostri amici a quattro zampe; non manca anche l’organizzazione di percorsi benessere, avventure all’aria aperta e corsi di cucina.

hotel 100% vegano Regno Unito

Jack e sua mamma Sandra, proprietari della struttura

Tutto questo non è un caso, non solo perché il Regno Unito ha vissuto un vero e proprio “boom” di vegani, con un +360% in 10 anni, ma anche perché i tre proprietari della struttura – il 26enne Jack McLaren-Stewart e i suoi genitori Sandra e John – hanno abbracciato tutti da tempo questa filosofia di vita. Le ragioni che hanno spinto la famiglia McLaren-Stewart a intraprendere questa avventura sono duplici, come ha dichiarato lo stesso Jack alla stampa locale: “Da una parte volevamo fronteggiare la frustrazione che ci causa la scarsità di opzioni vegane disponibili in questa parte del mondo: sfortunatamente, al di fuori delle città principali, sono davvero poche e questo può rendere i viaggi in queste zone difficili e angoscianti per chi abbia scelto questo stile di vita. Abbiamo voluto creare uno spazio in cui chiunque, vegano o meno, potesse conoscere la bellezza delle Highlands senza compromettere la propria etica”.

hotel vegano Regno Unito

Un bosco nelle immediate vicinanze dell’hotel, raggiungibile in soli due minuti di passeggiata

A questo si aggiunge l’intento dei proprietari di dissipare i falsi miti legati alla veganismo: “Vorremmo che le persone smettessero di credere che il veganismo sia restrittivo o basato sull’astinenza, ma al contrario vogliamo dimostrare come non richieda sacrifici e sia uno stile di vita vibrante ed esaltante”. La Vegan Society – la più antica società vegana del mondo, fondata nel 1944 proprio nel Regno Unito – ha accolto con entusiasmo la notizia dell’inaugurazione del Saorsa 1875 attraverso le parole della portavoce Dominika Piasecka: “Siamo molto contenti di poter avere in Scozia un hotel completamente vegano che includa un’esperienza di vita cruelty-free a 360°. Sapere che nessun animale ha dovuto soffrire per fornire le attrezzature o i cosmetici dell’hotel garantisce ai vegani tranquillità, e sostenere le imprese etiche rende la loro vacanza molto più piacevole”.

Insieme

Con il 2021 ci piacerebbe continuare a produrre contenuti, informazione di alta qualità, ricette meravigliose e permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezza su questi temi: possiamo farlo insieme, se vuoi.
Abbonandoti a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, potrai goderti ricette inedite e contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it. Iniziamo da qui.

Print Friendly
0