Sono vegana, lui è un veglover

Rapporti di coppia tra vegani e non… Piccoli consigli per trasformare l’amato onnivoro in un perfetto veglover.

veglover

Nell’ultimo periodo si è posta l’attenzione su uno degli aspetti di vita quotidiana che può talvolta mettere a dura prova un vegano: i rapporti di coppia.

Il mondo è bello perché è vario, gli opposti si attraggono… Ma aldilà delle frasi fatte, nella vita reale quando il nostro cuore ci spinge verso qualcuno, che non è proprio in linea con le nostre scelte alimentari, ha inizio una vera e propria sfida con noi stessi.

Nelle ultime settimane non si è fatto altro che parlare del romanzo di Fausto Brizzi “Ho sposato una vegana”, che ha calcato parecchio la mano sugli aspetti più stereotipati della vita di coppia tra vegani e non. Stereotipi a parte, credo che nel confrontarsi con un partner totalmente estraneo ai principi di una corretta alimentazione, che segua le regole della salute e dell’etica, dobbiamo avere innanzitutto rispetto e comprensione.

Sbagliatissimo incarnare le vesti di un giudice supremo, che terrorizza e vuole sconvolgere di sana pianta lo stile di vita dell’altro poiché questo porterebbe a una chiusura e a lungo andare otterrete l’effetto contrario! Molto più efficace è invece dare il buon esempio e introdurlo gradualmente alla conoscenza di nuovi ingredienti, nuove pietanze e principi nutritivi a lui totalmente sconosciuti.

Sono tanti i falsi miti da sfatare riguardo ai vegani e una persona abituata ad alimentarsi in maniera tradizionale, nel momento in cui si troverà a confrontarsi con voi in maniera più intima, sarà stupita e compiaciuta nel comprendere le vere ragioni che stanno dietro a una scelta alimentare cruelty-free.

In questo modo potrete notare, che se i primi tempi lui andava in crisi al solo pensiero di prenotare una cena fuori in vostra compagnia o creava gruppi whattsapp con i suoi amici per avvisarli della vostra presenza – e delle accortezze culinarie da tenere presenti – a poco a poco tenderà a rilassarsi e appoggiarvi nella vostra scelta.

Se davvero avrete fatto un buon lavoro di “educazione alimentare”, allora vedrete che sarà lui stesso a prendere l’iniziativa e proporvi eventi o esperienze di stile vegan, o addirittura, proverà a cimentarsi nella realizzazione di ricette vegan gustose trovate online, appositamente per stupirvi. E sarà in quel momento che avrà inizio la vera sfida di coppia.

Se al contrario, doveste trovare una persona che vi contrasta continuamente, critica e mette in ridicolo le vostre abitudini e qualsiasi altro aspetto del vostro stile di vita vegan… Beh, mi dispiace dirvelo, ma è l’ora di mettere in dubbio il suo amore per voi e spostare le vostre attenzioni su un vero veglover!

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0