Torta di pane raffermo vegan

Torta di pane veganaQuesta è una torta che sa molto di autunno, serate in casa, camini accesi e chiacchiere con la nonna. Invece io e mia sorella l’abbiamo preparata a Ferragosto! Ma al lago, dove eravamo, non fa mai troppo caldo e soprattutto a casa di mia sorella si raccolgono gli avanzi di pane in un bel cestino in che si riempie in un attimo. Un dolce semplice e buono fatto per non sprecare gli avanzi. Ma se di avanzi non ne avete allora comprate del pane fresco e lasciatelo lì un paio di giorni fino a che non diventa raffermo!

Torta di pane vegana

Ingredienti per una teglia da 22 cm

500 g pane raffermo integrale
100 g noci
100 g gocce di cioccolato
1 lt latte di riso
40 g cacao amaro
80 g zucchero di canna integrale
olio di semi
pan grattato

Procedimento:
Iniziate tagliando a pezzetti il pane raffermo, avendo cura di eliminarne le croste, mettetelo in una ciotola capiente e bagnatelo con il latte vegetale.

Quando il pane sarà abbastanza morbido per essere lavorato con le mani aggiungete gli altri ingredienti, quindi le noci a pezzettini, le gocce di cioccolato, il cacao amaro e lo zucchero di canna integrale. Amalgamare il tutto con le mani o aiutandovi con un cucchiaio.

Ungete con l’olio di semi la teglia e spolverizzatela con il pan grattato: siete pronti per versare l’impasto. Infornate il tutto a 180° per 45 minuti circa.

 

Print Friendly
0