Torta della pace (torta soffice ai cachi)

torta

“Torta della pace”, ovvero torta ai cachi. Lo sapete che il caco è considerato l’albero della pace perché alcuni esemplari della pianta sopravvissero al bombardamento atomico di Nagasaki nell’agosto 1945?

Ingredienti per una tortiera da 25 cm:

280 g di polpa di caco matura
320 g di farina di kamut
130 g di zucchero
16 g di lievito biologico
mezzo cucchiaino di vaniglia naturale in polvere
la scorza grattugiata di un limone bio
70 g di olio di semi di mais
100 g di acqua

Come si prepara

Scegliete dei cachi maturi, mollicci al tatto e di un colore arancione scuro. In questo modo, otterrete una torta sofficissima, adatta per la colazione o una merenda anche dei più piccini. Lavate i cachi e rimuovete la polpa in modo delicato (la parte che rimane attaccata alla buccia potete mangiarla….) e adagiateli in un contenitore tondeggiante.

Con un robot a immersione rendete la polpa di caco purea. Setacciate la farina insieme al  lievito e alla vaniglia. Aggiungete lo zucchero, l’olio e l’acqua e lavorate con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto cremoso. Foderate con la carta forno oppure oliate e infarinate  uno stampo da 25 cm di diametro oppure uno stampo da plumcake .

Accendete il forno e regolatelo alla temperatura di 170° in modalità statico. Mettete il composto nella tortiera precedentemente foderata di carta forno o oliata e infarinata e infornate per 30/40 minuti. Il tempo può variare in base alla dimensione della tortiera, per non sbagliare fate la prova dello stecchino di legno… Se esce, asciutto la torta è pronta!

Non vi resta che spolverare la torta della pace con lo zucchero a velo e servirla alle persone care con tutto il vostro cuore raccontando il significato di questo meraviglioso frutto.

Ora che sappiamo il significato del caco possiamo farci perdonare non solo con le parole, ma anche offrendo un dolcetto prelibato…..

COSA ASPETTATE A FARE LA PACE?

 

 

Regala una gift card Amazon

Consiglio per i vegolosi: Per rendere la torta più golosa aggiungete delle scaglie di cioccolato fondente.

Print Friendly
Mostra commenti (0)