Ragù con burger di seitan

Un ragù veloce e di grande soddisfazione, che stupirà i vostri ospiti.

ragu-seitan

Questa è una ricettina facile facile, adatta anche per chi è alle prima armi: un ragù di seitan super buono e che inganna anche gli onnivori!

Ingredienti per due persone

  • 2 burger di seitan (di quelli che si trovano facilmente in commercio),
  • passata di pomodoro vellutata
  • vino rosso
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • olio EVO
  • sale & pepe

Preparate un soffritto classico con un trito di cipolla, sedano e carota; mi raccomando tritateli fini fini al coltello in modo che durante la cottura vadano quasi a sciogliersi. Mettete il trito in padella con un filo d’olio e lasciate stufare. Nel frattempo tritate i burger di seitan secondo la consistenza che più vi piace, a me piacciono tritati molto fini in modo che non restino pezzi troppo grossi nel piatto.

Aggiungete il trito di seitan al soffritto, lasciate insaporire e poi sfumate con il vino rosso a fiamma alta, l’alcol deve evaporare tutto e non restare troppo in padella altrimenti renderà acido il sugo. A questo punto salate e poi aggiungete la passata di pomodoro, io preferisco usare il tipo “vellutata” ma se vi piacciono consistenze più caserecce potete tranquillamente utilizzare la “rustica”; solitamente io aggiungo un pizzico di zucchero per togliere l’eventuale acido del pomodoro.

Lasciate cuocere il ragù di seitan a fiamma bassa per almeno mezzora, ma più lo lasciate meglio è! L’importante è che la passata si sia rappresa, ma non troppo asciutta. Salate, pepate e servite!

Si può tranquillamente congelare ad utilizzare secondo necessità.

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly
0