Polpette di lenticchie e riso vegane alle spezie

Le polpette di lenticchie vegan sono una gustosa pietanza facile da preparare e in poco tempo. Le polpette vegane possono essere utilizzate per un aperitivo o semplicemente come secondo con un contorno di verdure. Mangiate fredde possono essere portate per pranzo in ufficio.

Ingredienti:

200 g di lenticchie secche
200 g di riso
aglio
cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
curry
curcuma
Olio extravergine di oliva q.b.
sale
pangrattato
olio di semi per friggere

Preparazione

In questa ricetta, per preparare le polpette di lenticchie vegan faccio cuocere le lenticchie e il riso insieme. Selezionate e lavate le lenticchie. Versate l’olio extravergine di oliva in una pentola e preparate un soffritto con carota, sedano, aglio e cipolla.
Una volta che il soffritto è pronto aggiungete acqua a sufficienza per cuocere le lenticchie con il riso.

Portate ad ebollizione l’acqua e versate le lenticchie. Insaporite con curry, curcuma e aggiungete il sale. Controllate il tempo di cottura delle lenticchie e quello del riso.Fate cuocere le lenticchie per il tempo necessario fino a che il tempo rimanente per ultimare la cottura sia uguale a quello per la cottura del riso. Aggiungete il riso e continuate la cottura. (Esempio se il tempo di cottura delle lenticchie è di 30 minuti e il tempo di cottura del riso e di 18 minuti, fate cuocere le lenticchie per 22 minuti e poi aggiungete il riso). Terminate la cottura facendo asciugare bene il brodo vegetale di cottura. Versate il riso con lenticchie in una ciotola e fate raffreddare.

Non appena il riso con lenticchie sarà ben freddo preparate con le mani delle polpette: se necessario aggiungete al composto del pangrattato in modo che il composto non si attacchi alle mani e la preparazione delle polpette vegan sia più facile. Una volta preparate le polpette di lenticchie passatele nel pangrattato che avrete precedentemente disposto su una spianatoia, poi friggete le polpette in abbondante olio di semi. Quando le polpette saranno pronte, scolatele e fatele asciugare passandole su carta assorbente.

Le polpette di lenticchie possono anche essere cotte al forno a 200° per il tempo necessario affinché diventino dorate. In tal caso il forno deve essere preriscaldato e le polpette devono essere cosparse da un filo d’olio per evitare che durante la cottura il pangrattato si secchi troppo.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0