Pisarei e fasò vegan con tofu affumicato

fagioli-e-tofu

Questa è la mia rivisitazione di un classico della cucina piacentina: pisarei e fasò vegan con tofu affumicato, una vera bontà!

Ingredienti per 6 persone:

per la pasta:

200g farina bianca 0  ( va bene anche la semi integrale)
300g  pane grattugiato casereccio misto  ( non industriale)
acqua bollente o brodo vegetale

Per il condimento:

300g fagioli borlotto piacentino fresco
40g olio extra vergine oliva
2 cipolle piccole
3 zenzero fresco o in polvere
1 spicchio aglio piacentino ( loc. Monticelli )
20g prezzemolo fresco tritato
20g passata di pomodoro piacentino
20g concentrato di pomodoro
150g tofu affumicato

Procedimento

Mettere i fagioli (se si utilizzano quelli secchi vanno sciacquati dopo averli tenuti in ammollo in acqua fredda per 12 ore) in una casseruola di terracotta con acqua fredda, una cipolla sbucciata e tagliata in due pezzi e 10 g di olio extra vergine, un pizzico di zenzero e portare ad ebollizione. Non salare mai l’acqua onde evitare che i fagioli si induriscano durante la cottura. Cuocere per circa 35/40 minuti.  I fagioli dovranno risultare al dente e non completamente cotti.

Mettere sulla spianatoia la farina e il pane grattugiato, scottarli con la quantità d’acqua bollente salata o il brodo vegetale bollente salato sufficiente ad ottenere un’impasto morbido ed elastico. Prelevare dall’impasto dei piccoli pezzi e formare con i palmi delle mani dei cilindri (i bliss) del diametro di 1cm. Staccare da questi cilindri dei piccoli pezzetti e schiacciarli leggermente con il lato del pollice sino ad ottenere dei piccoli gnocchetti dalla forma cava della grandezza simile a quella dei fagioli. Lasciarli riposare sopra la spianatoia.

In un tegame possibilmente di terracotta mettere il restante olio, aggiungere la cipolla sbucciata e tritata, il prezzemolo e lasciare soffriggere a fuoco medio per tre minuti, unire i fagioli scolati con la schiumarola, (conservare l’acqua di cottura) salare, pepare e mescolare delicatamente. Aggiungere la passata di pomodoro e il concentrato diluito in poca acqua di cottura dei fagioli. Mescolare bene, mettere il coperchio e portare a cottura lenta per 20 minuti. Se il sugo dovesse risultare troppo denso, aggiungere un mestolo di acqua di cottura dei fagioli

In un’altra pentola portare ad ebollizione abbondante acqua, salare e calare pochi alla volta i pisarei: quando vengono a galla scolarli bene con la schiumarola e versarli nel sugo di fagioli. Mescolare bene, trasferire in una pirofila, cospargere di scaglie di tofu affumicato e servire.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)