Gnocchi di patate

Giovedì gnocchi… Ma anche tutti gli altri giorni! Lasciatevi conquistare dalla semplicità di questo piatto.

image

Creare questa ricetta mi ha riportato indietro con gli anni a quando ero bambino e osservavo mia nonna dare forma a dei bellissimi gnocchi sul tavolo della cucina tutto bello ricoperto di semola. Veganizzarli e riproporli – con grande successo – a casa in una versione inedita è stata una vera soddisfazione!

Ingredienti per 4 persone: 

Per gli gnocchi:

300 g di patate
100 g di farina integrale
150 g i semola
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
sale

Per il condimento:

1 broccolo
20 g di pinoli
aglio
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Procedimento

Fate bollire le patate già sbucciate in acqua leggermente salata finché non saranno ben cotte. A questo punto aspettate che si raffreddino e passatele con lo schiacciapatate, quindi unitele alla farina integrale, la semola, un cucchiaio di olio extravergine e regolate di sale. Impastate energicamente con un mestolo di legno (o con le mani) fino a raggiungere una consistenza che sia uniforme. Se l’impasto dovesse risultare ancora troppo umido aggiungete della semola.

imageA questo punto prelevate dei pezzi d’impasto e, sulla spianatoia infarinata, create dei cilindri d’impasto della larghezza di circa 1.5 cm e tagliate gli gnocchi con un coltello (come nella foto). Arrotolate gli gnocchi sui rebbi di una forchetta et voilà! Sono pronti! Mi raccomando, disponeteli su un vassoio e spolverizzateli di semola per evitare che si incollino fra di loro. Lasciate riposare almeno un’ora nel frigorifero prima di cuocerli in acqua bollente.

Per preparare il condimento lavate e separate le cimette di un bel broccolo di almeno 400 grammi e fatelo bollire in abbondante acqua salata. Nel frattempo fate tostare i pinoli in una padella antiaderente. Fate dunque rosolare uno spicchio d’aglio in 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva quindi, non appena saranno cotti, versateci dentro i broccoli ben scolati della loro acqua e fate saltare in padella per qualche minuto regolando di sale e pepe.

Fate bollire gli gnocchi nell’acqua che avete utilizzato per i broccoli finché non verranno a galla. Versate qualche goccia di olio nell’acqua per evitare che si attacchino.

Scolate gli gnocchi e uniteli al condimento, aggiungete per ultimi i pinoli. Fate saltare in padella per un minuto e servite! Buon appetito!

 

 

Print Friendly
0