Gateau di patate senza uova

Un classico della cucina italiana in versione vegan: semplice da realizzare e davvero buonissimo.

gateau-patate-veg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo piatto, nato anche con i consigli degli amici del neonato gruppo “Vegani non necessariamente salutisti”, è un piatto che accontenta un po’ tutti. Per questa ricetta ho utilizzato ingredienti congelati, pensando a coloro che non hanno molto tempo da dedicare alla cucina ma che vogliono portare in tavola una pietanza saporita. Il gateau di patate senza uova è un piatto buono sia servito tiepido, che mangiato freddo come pranzo in ufficio.

Ingredienti per 4 persone
1 kg di patate,
100 g di funghi porcini congelati,
300 g di carciofi congelati,
150 g di punte di asparagi congelati,
sale q.b.,
1 spicchio d’aglio,
olio extravergine d’oliva q.b.,
curry q.b.,
Pangrattato q.b.

Lavate e cuocete le patate in abbondante acqua salata (potete optare anche per la pentola a pressione). A cottura ultimata sbucciate le patate e passatele con lo schiacciapatate. Aggiungete il curry e mescolate per amalgamare bene il tutto.

In una padella antiaderente versate l’olio e fate rosolare a fiamma bassa uno spicchio d’aglio. Aggiungete ancora congelati i carciofi e i funghi porcini. A metà cottura aggiungete il prezzemolo tritato finemente e lasciate cuocere per il tempo necessario.

A parte cuocete le punte di asparagi ancora congelati in abbondante acqua salata per pochi minuti, poi scolateli e tagliateli. A questo punto aggiungeteli agli altri ingredienti in padella e mescolate per alcuni minuti in modo da amalgamare e insaporire per bene tutti gli ingredienti. A cottura ultimata spegnete e versate il tutto in una ciotola capiente assieme alla purea di patate e mescolate.

Oliate e cospargete di pangrattato una pirofila da forno e versateci il composto ottenuto. Cospargete con il pangrattato anche la superficie del gateau di patate vegan e terminate oliando leggermente. A piacere potete realizzare con la spatola, dei disegni come se fosse la superficie di una crostata.

Infornate il gateau di patate a 220° per circa 30 minuti. A cottura avvenuta, sfornatelo e fatelo raffreddare per circa 10 minuti. A questo punto non vi resta che servirlo e mangiarlo.

Buon Appetito!

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0