Fave e cicoria

Un piatto completo, nutriente, sano, ma soprattutto ricco di fibre e vitamine. Davvero invitante!

fave-e-cicorie

Oggi ci spostiamo in una delle regioni italiane più belle: la Puglia. Quello che vi presento è il purè di fave e cicoria. Un piatto che ho avuto occasione di assaggiare in un ristorante pugliese durante un viaggio. Appena tornata a casa sono corsa a comprare un bel sacchetto di fave secche e ho rifatto questo squisito piatto!

Facilissimo da preparare, si può anche fare con largo anticipo quindi ottimo per chi trascorre le giornate dietro il ticchettio di un orologio! Può essere preparato come antipasto o come la portata principale. Questo purè di fave e cicoria accompagnato da crostini e un filo di olio extravergine di oliva conquisterà grandi e piccini.

Ingredienti 

200 g di fave secche
100 g di cicoria
acqua q.b.
crostini di pane
sale e pepe

InstagramCapture_392f4e74-b963-4948-8187-5eeb99a86046-1024x1024Preparazione

Lavate accuratamente le fave e versatele in una pentola antiaderente. Aggiungete acqua fino a coprirle in superficie e lasciate cuocere lentamente a fuoco basso per circa 40 minuti. Non appena le fave avranno assorbito tutta l’acqua aggiungetene ancora. Procedete così fino a cottura ultimata.

Nel frattempo lessate la cicoria e ripassatela in padella con peperoncino olio e aglio. Non appena le fave avranno raggiunto la cottura desiderata trasferitele in un mixer e frullatele fino ad ottenere una purea. Salate e pepate.

Ora potete procedere alla composizione del piatto. Adagiate una parte di purè e sopra adagiate la cicoria. Completate il piatto con un filo d’olio, crostini di pane e servite ben caldo.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0