Dolcetti di miglio tre ingredienti

dolci al miglio ricetta

Con il miglio mi piace sperimentare ricette di ogni tipo: zuppe, sformati, polpette, burger e altro ancora. Il sapore è leggermente dolce, per cui risulta adatto anche per la preparazione di colazioni e veloci spuntini. In questa ricetta lo esalteremo con le prugne secche, mentre useremo anche  le mandorle per dare al tutto quella punta croccante che è tanto sfiziosa sotto ai nostri denti. Il risultato è senza dubbio buono, ma soprattutto sano: gli ingredienti sono già dolci, per cui non sarà necessario aggiungere zucchero!

Ingredienti per circa 30-34 dolcetti

100 gr di miglio
80 gr di prugne secche denocciolate
80 gr di mandorle
un pizzico di sale

Procedimento

Lavare molto il miglio fino a che l’acqua non risulti limpida. Mettere il miglio in una casseruola con il doppio di acqua e un pizzico di sale. Portare a bollore, dopodiché abbassare la fiamma al minimo, coprire con un coperchio e cuocere per circa 20 min (o per i tempi indicati sulla confezione). Quando il miglio sarà pronto, lasciare riposare per una decina di minuti.

Nel frattempo mettere le prugne secche in un pentolino per un filo di acqua. Lasciare cuocere a fiamma bassa per 10-15 minuti o fino a che le prugne risultano morbide e si sfaldano. A questo punto, con una forchetta, ridurre le prugne a marmellata (deve risultare densa e l’acqua completamente evaporata). Ridurre le mandorle a granella.

In un recipiente mettere il miglio, la marmellata di prugne e la granella di mandorle. Mescolare molto bene gli ingredienti (se gradite potrete anche aggiungere delle spezie, come cannella, chiodi di garofano o zenzero). Con le mani umide, formare delle palline di circa 2 cm di diametro e disporle su una teglia coperta da carta da forno. Infornare a 170 gradi per 20 minuti. A metà cottura girare i dolcetti.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)