Cheesecake vegana al pistacchio variegata al cioccolato

Morbida come una nuvola e golosa come solo la combinazione cioccolato e pistacchio sanno garantire: chi la prova subito?

Cheesecake vegana al pistacchio variegata al cioccolato
Stampa

Cheesecake vegana al pistacchio variegata al cioccolato

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min (+ 1 notte di riposo)
    Tempo tot.: 25 min (+ 1 notte di riposo)
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa tritate i biscotti secchi nel tritatutto fino a ridurli una farina sottile, poi mescolateli in una ciotola con la margarina precedentemente sciolta in un pentolino o nel microonde, fino a che il composto avrà assunto le sembianze della sabbia bagnata.

Prepariamo la base

Foderate il fondo e i bordi della tortiera di carta forno e versate sul fondo i biscotti secchi, formando uno strato omogeneo e pressandolo bene con una mano per compattarlo. Riponete la tortiera in frigorifero per un’ora a far solidificare la base.

Sciogliamo il cioccolato

Tritate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria in una ciotola abbastanza capiente. Una volta sciolto togliete la ciotola dal fuoco e lasciate intiepidire il tutto.

Prepariamo le due creme

Versate la panna da montare vegetale (meglio se fredda di frigorifero) in una ciotola e montatela con le fruste elettriche. Quando sarà ben montata aggiungete anche lo yogurt di soia e incorporatelo usando le fruste elettriche. A questo punto versate metà del composto nella ciotola con il cioccolato fuso intiepidito e mescolate bene per distribuire bene il cioccolato nella crema. Unite la crema di pistacchi alla crema rimasta bianca e incorporatela con una spatola facendo dei movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare la crema.

Completiamo la cheesecake

A questo punto distribuite a cucchiaiate le due creme sulla base di biscotti secchi, cercando di alternandoli, poi fate girare la lama di un coltello all’interno dell’impasto in modo da mescolarlo leggermente e creare l’effetto marmorizzato.

Riposo in frigorifero

Riponete infine la vostra torta in frigorifero per qualche ora (o per una notte) per permettere alla crema di compattarsi, poi decorate la superficie con della granella di pistacchi e servite tagliate a fette.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa cheesecake ai pistacchi in frigorifero per 3 giorni avvolta da pellicola.

Consiglio per i vegolosi: Per semplificare la realizzazione di questa cheesecake potete preparare solo la crema al pistacchio e arricchirla con gocce di cioccolato.

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly

Le altre ricette video

0