Ufficiale: Beyond Meat, “carne vegana” di Bill Gates, arriva in Europa

Non si sa ancora con certezza quando, ma l’annuncio è ufficiale: la “carne vegana” dell’azienda americana Beyond Meat arriverà, tra gli altri, anche in Europa

beyond meat arriva in Europa

Grandi novità in casa Beyond Meat, azienda californiana fondata nel 2009 che ha lanciato sul mercato prodotti vegetali – tra i quali il famoso Beyond Burger – che ricordano la consistenza e il sapore della carne: PHW Group, uno dei maggiori produttori di pollame in Europa, sta infatti collaborando con Beyond Meat per portare i suoi prodotti 100% vegetali sul mercato europeo, a partire dalla Germania. Non un caso, se pensiamo che quest’ultima ha ottenuto il primato di nazione con la più alta offerta di alimenti vegani, nuovi e innovativi, dell’intero pianeta.

Ma non è tutto: per ora disponibile in 7.500 punti vendita di grandi catene di negozi al dettaglio americane, come Walmart e Whole Foods Market, la “carne vegetale” farà presto il giro del mondo. È in programma, infatti, il lancio in oltre 50 paesi, tra i quali anche Canada, Australia, Messico, Cile, Israele, Emirati Arabi, Corea, Taiwan e Sud Africa. “Da molti mesi lavoriamo intensamente per scegliere un partner strategico per la nostra espansione internazionale – ha dichiarato Ethan Brown, CEO e Fondatore di Beyond Meat – Sono molto lieto di aver trovato nel PHW Group un partner con una vasta esperienza nel mercato europeo per quanto riguarda la distribuzione, la logistica e il coinvolgimento dei clienti e dei consumatori”.

Beyond Meat: ecco tutti i prodotti

Quando parliamo di “carne senza carne” a cosa ci riferiamo, esattamente? Si tratta di prodotti 100% vegetali, realizzati senza soia e OGM e a base di proteine di piselli, simili se non identici alla carne animale per consistenza, sapore e resa una volta cucinati: questo anche grazie all’aggiunta di succo di barbabietola, che rende l’aspetto e il colore di questi alimenti incredibilmente realistico tanto che, come sottolinea l’azienda stessa, “alcuni media hanno parlato di hamburger che sanguinano”.

Beyond Meat Salsicce

Un’immagine tratta dal sito beyondmeat.com, che mostra “salsicce vegan” in cottura

Di fatto, però, quali sono i prodotti disponibili? Salsicce che ricordano quelle di maiale, straccetti simili alla carne di pollo, macinato identico alla carne di manzo e, naturalmente, hamburger: una vasta gamma di prodotti che hanno ottenuto un ampio successo di pubblico, non soltanto americano. “Solo l’anno scorso – dichiara infatti l’azienda – il 10% delle nostre richieste dei consumatori provenivano da fan internazionali che chiedevano di portare The Beyond Burger all’estero”. E così sarà: anche se le informazioni a riguardo sono poche e non si conoscono ancora i paesi europei che accoglieranno questi prodotti né quali, di fatto, arriveranno anche nei nostri supermercati.

“Carne senza carne”: gli investimenti dei “big”

Ormai è assodato: il nostro futuro, per il bene del pianeta e di chi lo abita, dovrà essere senza carne. Secondo la FAO, infatti, entro il 2050 la popolazione mondiale sarà aumentata di un terzo e, continuando a basare l’alimentazione umana prevalentemente su prodotti di origine animale, mancheranno le risorse. Mangiare carne e derivati non è più solo una scelta personale, ma ha a che fare con lo spreco di risorse, l’inquinamento globale e la scomparsa della biodiversità. Ad affermarlo, tra gli altri, anche il professor Pete Smith, che studia l’impatto della nostra alimentazione sull’ambiente: “Non è necessario mangiare meno carne per un’ideologia vegetariana o vegana o per la smania di diventare ecologisti militanti, ma unicamente per le evidenze scientifiche“.

Questo lo sanno bene, tra gli altri, anche grandi nomi come Bill Gates e Leonardo DiCaprio, entrambi ferventi ecologisti e sostenitori anche a livello economico di Beyond Meat e della sua attività. “Ho investito in alcune aziende che lavorano nel settore e sono rimasto colpito dai risultati che hanno raggiunto in tempi record. Ottenere carne e uova 100% cruelty-free, senza che il gusto ne risenta, è possibile” afferma Bill Gates, paladino di un futuro senza carne. E il futuro, ancora una volta, gli sta dando ragione.

Leonardo DiCaprio apre al veg: “Smettere di mangiare carne è la mossa migliore”

Print Friendly
0