H&M, arriva la collezione vegan approvata da Peta

Il brand svedese ha presentato la terza collezione sostenibile del 2021 con capi 100% cruelty-free e in materiali alternativi che hanno ottenuto il benestare della storica organizzazione animalista

Dopo i materiali innovativi e le colorazioni ecologiche, arrivano i capi 100% cruelty-free. Prosegue la sperimentazione di H&M su collezioni pensate per essere più sostenibili. La terza capsule di quelle che per il 2021 il colosso svedese dell’abbigliamento ha chiamato Innovation Stories ha ottenuto il benestare, per la prima volta, anche della storica organizzazione per i diritti animali Peta e vede i nuovi capi vegan già in vendita da qualche giorno in una numero selezionato di store del gruppo, anche in Italia. La collezione, che è stata chiamata Co-Exist Story, è costituita da capi sia da donna che da uomo e da bambino e porta al grande pubblico alcuni dei materiali alternativi a pellicce e pelli animali tra i più innovativi immessi sul mercato negli ultimi anni.

“Coesistere in armonia”

Pensata per “moderni cittadini che alternano impegni serali a escursioni mattutine” , che amano vivere la città e immergersi nella natura nel fine settimana – come è stata presentata da H&M – la collezione ha tra i suoi capi di punta un cappotto da donna oversize in pelliccia sintetica color crema, realizzato in poliestere riciclato, e un abito monospalla in maglia con orlo a frange in ECONYL®, uno speciale nylon rigenerato, ottenuto da scarti di lavorazioni plastiche e materiali come vecchi tappeti e reti da pesca che ha il vantaggio di non prevedere in fase di produzione l’impiego di petrolio e che potenzialmente può essere riciclato all’infinito. Oversize, secondo la moda del momento, sono anche le giacche a vento da uomo e da bambino, sempre in nylon riciclato, e in FLWRDWN® , alternativa alla piuma animale realizzata con fiori selvatici coltivati senza l’uso di pesticidi e irrigazione artificiale.

Per i bambini sono state realizzate anche t-shirt e abbigliamento per il tempo libero decorati da patch con slogan che dichiarano fedeltà al regno animale e sostegno al lavoro di Peta. Non mancano, infine, gli accessori, con due nuovi rossetti e un tris di eyeliner, certificati per la prima volta da The Vegan Society, e stivali da donna in gomma naturale Yulex®, che sostituisce il neoprene. Infine, giacche e pantaloni in VEGEA™, materiale vegano prodotto con bucce d’uva, raspi e semi scartati durante la produzione del vino, già usato da H&M lo scorso anno anche in un’altra delle sue collezioni sostenibili.

La collaborazione con Peta

Già da qualche anno H&M lancia periodicamente collezioni ispirate a una maggior sostenibilità sperimentando, su larga scala, materiali nuovi e meno impattanti per l’ambiente. Nelle Innovation Stories del 2021 il marchio aveva già presentato due collezioni alternative, Science Story, focalizzata sui nuovi materiali sostenibili, e Colour Story, con capi colorati con metodi ecologici. Con Co-Exist Story il focus è andato sul vegan ed è arrivato anche l’ok della Peta (non a caso la campagna di lancio della collezione è stata realizzata all’Hillside Animal Sanctuary di Norfolk, uno dei più grandi santuari britannici per animali da fattoria salvati).

“Gran parte del lavoro di Peta è realizzato instaurando relazioni di collaborazione con aziende come H&M, mentre ci sforziamo di porre fine all’uso di materiali di origine animale”, ha spiegato Laura Shields, Corporate Responsibility Manager dell’organizzazione animalista, che in più occasioni ha collaborato con grandi brand, non solo della moda, per portare a una platea di consumatori sempre più ampia le istanze vegan. “Siamo entusiasti di collaborare con H&M – ha aggiunto – per una collezione che presenta favolosi design vegani più gentili con il pianeta e con gli animali che lo abitano”.

 

 

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly
0