Riso integrale con edamame

Prepariamo insieme un ottimo piatto primaverile ricco di gusto e proprietà nutritive.

riso con soia edamame

Finalmente è arrivata la tanto sospirata primavera e anche i nostri piatti si devono per forza adeguare alla nuova stagione.

Oggi vi propongo un piatto rivisitato secondo i canoni vegetariani: un gustosissimo riso integrale saltato con edamame, piatto semplicissimo e anche molto delicato, ricco di proteine, fibre e sali minerali. Vi stupirà sicuramente…

Ingredienti per 4 persone: 

350 g di riso integrale
400 g di soia edamame
1 lt circa di brodo vegetale
1 porro
40 g di lievito alimentare grattugiato
4 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per preparare il riso saltato con edamame iniziate tritando il porro finemente, rosolatene la metà con due cucchiai di olio extravergine di oliva e quando sarà dorato aggiungete gli edamame. Portate a cottura la soia, che dovrà risultare cotta, ma ancora piuttosto croccante. Poi salate e pepate.

Mettete quindi metà della soia preparata in un mixer e frullatela finemente fino a ottenere una crema omogenea, se dovesse essere necessario allungatela con un po’ di brodo. Passate quindi alla preparazione del riso: in un tegame fate appassire lentamente il porro avanzato con l’olio, quando sarà morbido aggiungete il riso, fatelo tostare per qualche secondo. Aggiungete quindi il brodo necessario a portare a cottura il riso e poco dopo la purea di soia.
Spegnete quindi il fuoco e mantecate il riso con il lievito alimentare, infine aggiungete la soia edamame intera che avrete messo da parte. Servite il riso saltato con soia edamame ben caldo.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0