Piadina vegana integrale al rosmarino

Una piadina vegan di farina integrale, con pochissimi grassi ed aromatizzata al rosmarino

piadina-integrale

Questa piadina vegana integrale è buonissima, veloce da fare, salutare, con pochissimi grassi e molto meglio di quelle confezionate, che spesso contengono strutto, tanto sale o oli scadenti. Si può gustare sia dolce che salata senza sensi di colpa perché è totalmente integrale e quindi adatta anche ai diabetici o a chi cerca di perdere peso. Rimane leggermente croccante e per niente gommosa. Servitela con delle salse vegan, ad esempio la maionese di mandorle, il formaggio spalmabile vegan, la salsa tatziki, l’hummus, il pesto di cavolo nero e delle verdure cotte o crude. Ecco come prepararla…

Ingredienti per 1 piadina

100 g di farina integrale o di farro
Sale q.b.
Pepe q.b.
1 cucchiaino di rosmarino essiccato
Acqua q.b
Un pizzico di bicarbonato di sodio (fa da lievito)

Procedimento

Mescolate tutti gli ingredienti secchi poi aggiungete acqua poco alla volta e impastate fino a formare un panetto elastico simile alla pasta frolla ma più morbido (la quantità di acqua dipende dalla farina). Stendete la piadina spessa 3/4 mm, bucherellate la superficie con una forchetta e infine cuocete in una padella antiaderente o unta con poco olio di oliva per 2/3 min per lato, fino a che non è dorata.

Ottima anche farcita con del tofu strapazzato o con una frittata di ceci. Il massimo con il patè di zucca! Leggete anche la ricetta per le crepes vegane.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)