Melanzane ripiene vegane

Ho scelto un ripieno di patate e amaranto, un gusto semplice che si sposa molto bene con le melanzane.

melanzana-ripiena

Questa ricetta ben si adatta a essere cucinata oltre che in forno anche in padella. Le melanzane ripiene sono un secondo gustoso che possono essere portate anche per pranzo  fuori casa. Infatti, mangiate fredde sono altrettanto buone. Inoltre l’amaranto, uno pseudo-cereale ricco di proteine e privo di glutine, ha interessanti proprietà nutrizionali.

Ingredienti per 4 barchette:

300 g di patate
150 g di amaranto
2 melanzane grandi
Olio extra vergine di oliva q.b.
pepe misto q.b.
1 bottiglia di passata di pomodoro
1 carota
sedano q.b.
basilico q.b.
1 spicchio di aglio
cipolla rossa di Tropea q.b.
Iniziamo con il sugo
Lavate e sbucciate la carota, poi lavate il sedano, il basilico, l’aglio e tritateli. Preparate una pentola con un filo di olio e fate soffriggere aglio, carote, basilico e sedano per pochi minuti. Dopo qualche minuto aggiungete la bottiglia di passata di pomodoro, mescolate e fate cuocere a fiamma bassa per metà cottura.

Passiamo al ripieno
Lavate e tagliate a metà le melanzane, salatele e lasciatele riposare su un tagliere. Prendete la polpa e fatene una dadolata. Preparate una padella con un filo d’olio e fate soffriggere la cipolla finemente tritata. Aggiungete la dadolata ottenuta con la polpa di melanzane e qualche foglia di basilico, salate e cuocete a fiamma bassa. Intanto cuocete l’amaranto come consigliato sulla confezione.

Lavate le patate e cuocetele con la pentola a pressione, naturalmente potete optate per cuocerle in abbondante acqua salata. Al termine sbucciatele e preparate una purea. Aggiungete l’olio, la curcuma e aggiustate di sale.

Adesso che abbiamo preparato tutti gli ingredienti (purea di patate, dadolata di melanzane, amaranto) non ci resta che versateli in una ciotola capiente e amalgamateli bene. Aggiustate di sale, pepe e olio.

Terminiamo le nostre melanzane ripiene
Asciugate le melanzane e riempitele con l’impasto preparato precedentemente.
Oliate una padella antiaderente, quando sarà ben calda adagiate le melanzane dalla parte del ripieno e lasciate cuocere fino a che il ripieno sia asciutto e ben dorato. Adesso girate le melanzane e aggiungete il sugo preparato precedentemente e fate cuocere le melanzane ripiene a fiamma bassa.

Le melanzane ripiene vegane sono un appetitoso secondo da gustare anche cucinate senza passata di pomodoro.

 

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0