Curry thai di zucca

Un piatto dal sapore orientale, fresco e piccante. Da provare!

curry-thai-di-zucca-

Il mio primo post su Vegolosi.it non poteva che essere un piatto dal sapore orientale che adoro: questo curry thai di zucca vi coccolerà in queste ultime serate freddoline e porterà in casa vostra odori etnici inebrianti. Lo accompagneremo a un riso basmati integrale al limone e cumino che vi assicuro vi conquisterà.

Ingredienti per 4/6 persone:

500 g di zucca (io ho usato quella mantovana)
3 carote di media grandezza
1 lattina di latte di cocco
garam masala, cumino, coriandolo,cardamomo,curry
zenzero fresco
400 g di riso basmati integrale
1 cipolla bionda
buccia di un limone

Procedimento:

Iniziamo preparando il nostro “curry thai di zucca”: in una pentola abbastanza capiente fate cuocere con una tazzina di acqua la cipolla sminuzzata, le carote tagliate a dadini e due fettine di zenzero fresco. Lasciate andare per un paio di minuti, a questo punto unite tutte le spezie: io abbondo perché adoro il loro sapore piccante e pungente, voi potete regolarvi come preferite, ma ricordatevi, attenti al garam masala perché unito alle altre spezie aumenta il grado di piccantezza del piatto.

Dopo aver unito le spezie aggiungete la zucca anch’essa tagliata a dadini in questo caso di media grandezza dato che sarà l’alimento base del piatto. Aggiungete circa due tazze d’acqua e lasciate andare per una decina di minuti. A questo punto unite tutta la lattina di latte di cocco. Da adesso fate cuocere per altri 10 minuti fino a che il curry thai non prenderà una consistenza cremosa e la zucca sarà morbida.

Durante il tempo di attesa della cottura del curry thai dedicatevi al riso. Prediligete la cottura per assorbimento, in questo modo il riso mantiene tutte le sue proprietà che altrimenti, in una cottura per bollitura, andrebbero perse. Le proporzioni per questo tipo di cottura sono di 1:2, perciò per 400 g di riso andrà il doppio di acqua. Prima di iniziare la cottura sciacquate molto bene il riso fin quando l’acqua non risulti limpida. A questo punto mettete a cuocere il riso a fuoco basso unendo l’acqua, un cucchiaino di semi di cumino e una buccia di limone. I tempi di cottura stanno di solito intorno ai 10/15 minuti, dipende dalla tipologia di riso.

Servite il curry e il riso in ciotoline, ma potete tranquillamente servirli in un piatto piano. Tritate del coriandolo sul curry e grattugiate un po’ di buccia di limone sul riso. Buon appetito!

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)