Ketchup fatto in casa

Una delle salse più amate e versatili è sicuramente il ketchup, e qui vi mostriamo quanto è semplice prepararlo a casa, anche nella sua versione senza zucchero se la preferite

ketchup
Stampa

Ketchup fatto in casa

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 60 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 1 vasetto

Ingredienti

  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • 40 g di zucchero grezzo di canna (in alternativa 2 cucchiai di un altro dolcificante naturale come sciroppo d’acero o d’agave, oppure malto di riso)
  • 50 ml di aceto di mele
  • 8 g di amido di mais
  • ½ cipolla
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di paprica
  • Noce moscata

Strumenti

Si cucina!

La base del ketchup

Come prima cosa pulite e tritate finemente la cipolla e cuocetela in una casseruola insieme all’olio extravergine di oliva per 5 minuti a fiamma bassa. Intanto in una piccola ciotola mescolate l’aceto di mele con lo zucchero (o il dolcificante che preferite), l’amido di mais e il sale e mescolate bene. A questo punto, dopo che avrete fatto soffriggere la cipolla, unite la passata di pomodoro, la paprica, un pizzico di noce moscata e a seguire il mix di aceto, zucchero e amido.

La salsa: frulliamo e proseguiamo la cottura

Con un frullatore a immersione frullate il tutto fino a ottenere un composto liscio e cremoso. Continuate quindi a cuocere per circa un’ora mescolando di tanto in tanto, per evitare che la crema si attacchi al fondo della pentola, fino a che la salsa avrà raggiunto la densità desiderata. Spegnete quindi la fiamma, lasciate raffreddare completamente e trasferite il vostro ketchup in un vasetto di vetro che conserverete in frigorifero.

Conservazione

Potete conservare questo ketchup 5-6 giorni in frigorifero in un vasetto di vetro.

Consiglio per i vegolosi: Per una nota più piccantina provate ad aggiungere anche un pizzico di zenzero in polvere al vostro ketchup.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)