Un labrador e un volpino per aiutare le ragazze con disturbi alimentari

Aiutare le ragazze ricoverate per disturbi alimentari a guarire con la pet therapy: avviata una raccolta fondi per contribuire al progetto

All’ospedale Mondino di Pavia Shiva e Trilli non hanno il camice, certo, ma sono loro ad aiutare gli adolescenti con disturbi alimentari a guarire: “Grazie pet” è il progetto messo in moto dall’ospedale grazie a un finanziamento di 4 mila euro della Fondazione Cariplo e che coinvolge due cani, un labrador e un volpino, che ogni giorno portano amore e spensieratezza a 13 ragazze dagli 11 ai 17 anni ricoverate nella struttura a causa di disturbi come anoressia, bulimia e depressione. Per Shiva e Trilly tutto questo non è una novità, dal momento che sono già state coinvolte in attività di pet therapy negli anni passati: sono abituate a entrare i contatto con bambini e ragazzi, grazie anche all’esperienza degli operatori che le affiancano. “Ora vorremmo ampliare il progetto per aumentare il numero dei cani coinvolti” afferma Elena Sposito, referente del progetto.

Pet therapy anoressiaPerché la pet therapy per l’anoressia?

La pet therapy è un tipo di cura innovativa che non sostituisce la medicina tradizionale bensì la affianca. Giocare con i cani, accarezzarli e svolgere con loro attività ricreative può rappresentare per i ragazzi uno stimolo a stare insieme agli altri, a svolgere le normali attività quotidiane con spensieratezza nonostante la lontananza da amici e famigliari, oltre che un recupero del normale stimolo alimentare. Va specificato che non si tratta di una semplice coccola, bensì di una co-terapia. Come spiega Umberto Balottin, responsabile della Neuropsichiatria Infantile dell’istituto neurologico Casimiro Mondino al quotidiano “Il Giorno”: “La pet therapy consente alle ragazze di vivere le emozioni e di imparare a percepirle”.

Il progetto cerca fondi

Fino al prossimo 27 febbraio è possibile contribuire all’iniziativa “Grazie pet” partecipando alla campagna di raccolta fondi lanciata sul sito Fidalo.it: un sostegno economico concreto per aiutare l’ospedale Mondino a portare avanti l’attività di pet-terapy insieme a personale altamente specializzato, per permettere a questi adolescenti di guarire e tornare a una vita “normale”. Chiunque partecipi all’iniziativa, inoltre, riceverà un regalo molto speciale: cani e gatti di peluche realizzati dai ragazzi del centro diurno della Cooperativa Sociale “Tempo per l’Infanzia” di Milano. Un motivo in più per far parte concretamente di questo progetto.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0