Una mensa vegana è il ristorante più green del mondo

A partire dal 2016 la mensa vegana dell’istituto MUSE è diventata il ristorante più ecosostenibile al mondo. Il segreto di questa scuola sono le tante idee innovative che hanno portato ad avere una scuola ecosostenibile al 100%.

 

scuola vegana cameronUna mensa scolastica, al 100% vegana e totalmente alimentata da energia solare, con una produzione di rifiuti quasi pari allo zero è diventata, nel 2016, il ristorante più ecosostenibile al mondo. Stiamo parlando della scuola privata MUSE, fondata nel 2005 a Calabasas, in California, da Suzy Amis Cameron, moglie del regista James Cameron, e da sua sorella Rebecca, che quest’anno ha ricevuto dalla Green Restaurant Association ben 4 stelle e 561.19 Green Points, il valore più alto di qualsiasi altro ristorante al mondo. La scuola, però, non è nuova a questo genere di riconoscimenti: nel 2012, infatti, aveva ricevuto il Pavley Environmental Sustainability Aword, mentre nel 2014 si era aggiudicata il premio Gorden Corropter per la politica sul cibo servito nella mensa.

Dal 2016, però, il menù è cambiato radicalmente: i dirigenti dell’istituto, infatti, hanno deciso di offrire un menù totalmente vegano, cinque giorni su cinque e non più solo una volta a settimana. Il cambiamento non è stato repentino, ma graduale, per 18 mesi, infatti, si sono tenute varie lezioni sui benefici che l’alimentazione priva di carne e di alimenti di origine animale provoca sulla salute umana e sull’ambiente. Un percorso, quindi, che comprende non solo l’alimentazione ma anche la didattica: al MUSE, infatti, è notevole la quantità di tempo che viene spesa per insegnare agli studenti, tra i 3 e i 18 anni, il valore e il significato che il cibo ha sull’uomo.

12800320_1045447138827539_6339768573489079351_nMa non è finita qui perché la scuola è anche munita di 5 moduli fotovoltaici, gentilmente donati dal regista James Cameron. Per rendere i pannelli più adatti a un ambiente scolastico sono stati posizionati come se fossero dei fiori: 10 pannelli sono posti al centro, mentre altri 14 sono collocati tutti intorno in modo da ricordare dei petali. Questi simpatici fiori sono il vero valore aggiunto della scuola, in quanto la rendono energeticamente autosufficiente e, quindi, ecosostenibile al 100%.

Ciò che rende il tutto ancora più green è la produzione di cibo direttamente a scuola: sono i ragazzi, infatti, a coltivare con le loro stesse mani gran parte di quello che mangiano. All’interno dell’istituto è in vigore anche un programma di riciclo, un impianto di compostaggio e un’illuminazione a LED. Da non tralasciare, infine, il fatto che la scuola sia stata interamente costruita con prodotti di riciclaggio e riutilizzabili nuovamente. Le sorelle Amis hanno pensato proprio a tutto nell’ottica dell’ecosostenibilità, anche a quali prodotti utilizzare per la pulizia della scuola: detergenti rigorosamente a bassa tossicità.

Camilla Gaetano

La prima scuola vegana negli Stati Uniti grazie alla moglie di Cameron

Foto dal sito della scuola MuseSchool.org

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly
0