Ikea: dal 3 agosto arrivano le nuove polpette vegane: proteiche e con gusto simile alla carne

Il colosso svedese punta a creare alternative che sembrano ispirarsi al modello “Beyond”. Si chiameranno “VegeTali e Quali”

Nel 2019 Ikea, colosso svedese dell’arredamento di design low cost, ha venduto nel mondo un miliardo di polpette di carne. Ora la strategia deve cambiare perché l’obiettivo dell’azienda è quello di abbassare sempre di più la sua impronta ecologica. Entro il 2022 vogliono che il 20% dei loro prodotti alimentari sia solo di origine vegetale.

Ecco perché, annunciate nello scorso giugno, ma in vendita dal 3 agosto, arrivano le nuove polpette vegane proteiche e al gusto di carne, testate durante il mese di febbario 2020 in alcuni store selezionati. Si chiameranno “VegeTali e Quali“.
Sulle pagine di The Verge, infatti, è stata la stessa Ikea a confermare l’arrivo delle nuove polpette proteiche in tutti gli store europei a partire dal prossimo agosto.

Non si possono fare compromessi sul gusto e sulla consistenza. La gente mangia perché gli piace il gusto e non necessariamente solo perché ha una buona causa. – Michael La Cour, amministratore delegato di IKEA Food Services AB

Quali sono gli ingredienti?

Sappiamo bene, ne parlammo ampiamente anche noi, che Ikea già da tempo sta vendendo al suo pubblico alternative vegane sia dolci che salate. Si partì nel 2015 con le polpette di verdure, ancora in vendita, i cui ingredienti sono ceci, piselli, carote, peperoni, mais e cavolo verde. La consistenza è quella delle classiche polpette di verdura con la presenza del “solito” peperone che fornisce il gusto tipico delle alternative vegetali alla carne che, però, non hanno nulla a che vedere con essa. Poi fu il turno, con lo stesso “impasto”, degli hot dog (piccolissimi, ma gustosi, ne sono stati venduti 7milioni) che sono in vendita ancora adesso; dulcis in fundo fu il turno del gelato alla spina al gusto fragola, anche questo completamente vegano. Ma al bistrot, almeno a quello italiano, è possibile trovare anche un tortino vegano alle mele.

Le nuove polpette avrebbero una marcia in più dato che l’obiettivo è quello “di dare un’alternativa a chi mangia carne, in modo da ritrovarne il gusto e la concentrazione proteica”. Il prodotto che di chiamerà “Plant-ball” è realizzato con proteine di piselli, amido di piselli, avena, mele e patate. Questi gli ingredienti dichiarati dall’azienda. Anche questo nuovo prodotto sarà in vendita non solo già cucinato nei self service e nei bistrot ma anche surgelato da poter cucinare a casa.

La domanda globale di cibo aumenterà del 70% e la produzione di proteine di oggi non può soddisfare questa domanda. Questo porta a una forte domanda di alternative alla carne e ai frutti di mare, e IKEA vuole fare la sua parte per offrire scelte alimentari più sane, gustose e sostenibili. La polpetta 100% vegetale che imita la carne è un passo di questo lungo viaggio. – Dal comunicato stampa Ikea

La strategia “Beyond”

I dati forniti da Ikea lasciano ben sperare. Secondo il colosso svedese lo scorso anno nonostante un aumento del fatturato (+6.5 %) le emissioni di carbonio sono diminuite con un -4.3 %. Un dato interessante che si aggiunge alla promessa da parte di Ikea di altri prodotti nella “squadra vegana”: si stanno studiando, infatti, gelati alla spina con altri gusti fra i quali cioccolato con base avena, e lime e menta.
Le considerazioni di Michael La Cour, amministratore delegato di IKEA Food che abbiamo riportato nella citazione sopra, fanno comprendere chiaramente quale sia il trend che Ikea, con i suoi 680 milioni di pasti serviti nel 2019, sta seguendo: alternative alla carne che siano adatte soprattutto a chi la carne la mangia e cerca un prodotto valido nel gusto che possa essere anche migliore per la salute.


Se le polpette non ti bastano, su Vegolosi MAG, ogni mese trovi più di 30 nuove ricette 100% vegetali.
Vegolosi MAG, il mensile digitale per chi ama la buona cucina che fa bene al pianeta e … non solo.

Scopri il MAG

Print Friendly
0