Moringa: la chiamavano superfood

La moringa è una delle piante maggiormente utilizzate e conosciute dall’antica medicina Ayurvedica. Oggi è diventata molto famosa anche nei “salotti” di casa nostra. Scopri perché!

Moringa

La moringa è una delle piante maggiormente utilizzate e conosciute dall’antica medicina Ayurvedica. Oggi è diventata molto famosa anche nei “salotti” di casa nostra. Scopri perché!

La moringa ha la fama del super food. La leggenda o meglio, la Medicina Ayurveda, narra che questa pianta avesse il potere di combattere oltre 300 diverse tipologie di problematiche legate al benessere del corpo.
Oggi la scienza è in grado di togliere il velo della superstizione dai nostri occhi e mostrarci quello che realmente è: la moringa possiede dei principi attivi che, se trattati nel modo giusto, hanno proprietà e benefici importanti per il nostro organismo.

Da non tralasciare l’inciso “se trattati nel modo giusto”. I componenti naturali di una pianta devono essere tutelati, nel momento in cui l’uomo decide di appropriarsene. Inutile, ad esempio, raccogliere le foglie di moringa e poi essiccarle ad alte temperature: il calore ne modifica la composizione interna e finisce per privare questa pianta di tutte le sue caratteristiche più importanti.

Quando si acquista la moringa dunque, va verificato che sia stata lavorata al di sotto dei 42°.
Stesso discorso vale per l’uso di prodotti chimici: solo ciò che può esibire la certificazione biologica merita di essere considerato al “naturale”.

Fra questi principi la Moringa contiene Quercetina e Kaempferolo. La quercetina è un flavonoide, uno dei più comuni in realtà, disponibile i diversi vegetali tra cui, appunto, anche la Moringa.  Ottime le proprietà antiossidanti, antinfiammatorie collegate a questa particella.

Della stessa famiglia di flavonoidi, anche il Kaempferolo, già più difficile da pronunciare ma non per questo meno utile al nostro generale stato di benessere. Questo elemento è soprattutto un amico del nostro cuore, diminuendo lo stress ossidativo.

Ci rimane solo da svelare un ultimo particolare: come possiamo trovare ed utilizzare la moringa?
Per prima cosa devi scegliere “il vestito” con il quale acquistarla:

  • Come frutto
  • In polvere
  • In capsule

Una volta fatta questa prima scelta, potrai trovare diverse ricette che faranno al tuo caso: scegli tu il tuo modo di rendere la moringa protagonista!

 

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)