Frutta secca: quanta mangiarne? Ecco i dati ufficiali

La frutta secca è un complemento molto importante per la nostra alimentazione, ma dobbiamo sapere quanta mangiarne: ecco i valori di riferimento

Frutta secca porzioni

Frutta secca, quanta mangiarne? Se pensiamo che spesso viene relegata ai periodi di festa, come il Natale, ora, finalmente, frutta secca e semi oleosi, sono stati finalmente stati tratti in salvo e riportati sulle nostre tavole da tanti studi scientifici importanti che ne stanno sempre più confermando le proprietà benefiche per la salute.

Noci, mandorle, semi di lino, semi di zucca, sesamo, nocciole, pistacchi, apportano nel nostro organismo non solo proteine, ma anche acidi grassi e fibre. Ma la verità è che piccoli retaggi del “le noci solo a Natale” sono rimasti e la paura principale è di mangiarne troppe (o troppo poche), oltre ad assumere davvero troppe calorie. Dato per assodato che frutta secca e semi oleosi, per la maggior parte, non sono cibi ipocalorici (una porzione apporta circa 160/200 calorie) , è necessario però ricordare che per stare bene non basta mangiare noci e nocciole, ma anche fare attività fisica regolare, cosa che elimina da subito il problema del “troppo che stroppia”. Tornando alle quantità: quanta frutta secca e semi oleosi si possono mangiare al giorno?

In un interessante specchietto informativo presentato online sul sito del American Institute for Cancer Research , vengono illustrate le porzioni consigliate

Frutta-secca quanta mangiarne

Insomma, come dice l’infografica, “la moderazione è la chiave”. Potete decidere di preparare delle piccole porzioni già misurate da mangiare durante il giorno, magari in un contenitore ermetico da tenere anche in borsa (anche quella della palestra o dello sport in generale) o in ufficio.

Gli stessi valori di riferimento sono indicati anche dalla SINU, Società Italiana di Nutrizione, nella IV e ultima revisione delle tabelle dedicate alle porzioni di riferimento per la popolazione italiana, che potete consultare e scaricare.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)