Fare l’orto con i bambini: manuali d’istruzione

Dedicarsi al’orto con i bambini può essere un’esperienza arricchente anche per gli adulti: ecco da dove cominciare.

vegetables-742095_1280

L’altro giorno ho chiesto ai miei bambini di prima, tutti in fila diretti all’uscita, dove andassero così presto. “A vedere la natura che cresce!” mi hanno risposto.

Da alcuni mesi sono coinvolti nel Progettorto: nella prima fase hanno imparato i nomi delle piante, dei piccoli animali che abitano i nostri giardini, dei processi di semina, crescita e raccolta; poi, muniti di attrezzi da lavoro, hanno iniziato a piantare i semini nell’aiuola della scuola e ora la primavera sta facendo la magia.

Quest’attività si può realizzare anche a casa, nel proprio giardino o sul balcone, in una cassettina o in un vaso.

In libreria ci sono diversi testi dedicati ai più piccoli che li introducono alla coltivazione e insegnano loro, passo dopo passo, a costruire il loro orto o giardino.

“L’insalata era nell’orto” e “Lo sai che i papaveri” di Nadia Nicoletti sono due veri manuali per piccoli coltivatori. Le schede didattiche e i disegni sono di semplice utilizzo e – devo dire – adeguati anche per qualche adulto che desidera cimentarsi nel realizzare la sua prima aiuola.

“L’orto dei bimbi” di Serena Bonura è un libro interessante che abbina giochi e attività didattiche alle tecniche di semina e coltivazione.

La storia di Sofia in “La vita segreta dell’orto” di Gerda Muller racconta un’avventura speciale tra i protagonisti di un orto bellissimo e magnificamente illustrato.

“L’orto dei bambini”di Morena Carla Paoli e “ Il giardino da sgranocchiare”di Nathalie Thordjman suggeriscono come coltivare ma anche come cucinare divertendosi le verdure e i piccoli frutti che i bambini vedono crescere dopo tanto impegno.

Per quanto semplice, è un’attività che garantisce risultati e soddisfazioni. I bambini, e gli adulti con loro, imparano ad avvicinarsi alla terra, capiscono l’importanza dell’avere cura, della pazienza nell’attesa, del gusto di guadagnarsi un risultato.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0